Crea sito

Ciambella al latte, ricetta senza burro né olio

ciambella al latte or

Cari lettori,

per una colazione leggera, vi consiglio di provare la ciambella al latte, una ricetta semplice per un dolce senza burro né olio, adatto a tutta la famiglia. La ricetta è della mia amica Silvana, se non lo conoscete ancora, andate a visitare il sul magnifico blog!

 

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 24 CM

330 gr di farina (io ho messo 180 gr di farina 00 + 150 gr di farina di riso)

180 gr di zucchero semolato

3 uova intere medie

270 gr di latte intero (io ho usato il latte parzialmente scremato)

1 bustina di lievito per dolci

(eventuale mezzo bicchierino di ruhm o estratto di vaniglia)

Per ungere lo stampo: passare sullo stampo della carta da cucina imbevuta con dell’olio, oppure burro e farina di riso che servirà a non far attaccare la torta alla teglia.

collage ciambella

PROCEDIMENTO

Accendere il forno a 180 gradi, modalità statica.

Sbattere con una frusta elettrica le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro.

Incorporare le farine, meglio se setacciate, e a mano a mano anche il latte a temperatura ambiente. Aggiungere il lievito e continuare a girare.

Se volete, potete aggiungere anche del ruhm per aromatizzare.

Versare il composto ottenuto in uno stampo da ciambella (io ne ho usato uno in silicone) oliato o imburrato e infarinato (io utilizzo per questa operazione la farina di riso che è più leggera e ha il pregio di non penetrare nell’impasto).

Cuocere a 180 gradi per circa 40-50 minuti (a seconda dei forni; nel mio sono stati sufficienti 40 minuti) e controllare con uno stecchino la cottura anche all’interno della torta. Se uscirà asciutto significa che la torta è cotta alla perfezione.

Raffreddare prima di sformare, poi estrarre dallo stampo e lasciar asciugare la torta su una gratella.

Questa torta si mantiene morbida per uno o due giorni, nonostante l’assenza di grassi quali olio o burro. Molto soffice e dal gusto delicato, si presta ad essere gustata sia a colazione che a merenda, spalmandola con della crema al cacao e nocciole o della marmellata.

Buona ciambella al latte a tutti!

Ringrazio Silvana per questa ricetta, la rifarò sicuramente!

*gelso*

ciambella al latte vert

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

 

 banner radio

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

21 comments on Ciambella al latte, ricetta senza burro né olio

  1. Mary Di Gioia
    6 ottobre 2013 at 11:11 am (5 anni ago)

    facile e sicuramente buonissima,da fare assolutamente…conservo la ricetta a presto 🙂

    Rispondi
    • Gelso
      6 ottobre 2013 at 5:05 pm (5 anni ago)

      grazie!!!

      Rispondi
  2. silvanaincucina
    6 ottobre 2013 at 2:00 pm (5 anni ago)

    E’ davvero magnifica Gelso, brava con la variante aggiunta di farina di riso…. grazie!

    Rispondi
    • Gelso
      6 ottobre 2013 at 2:33 pm (5 anni ago)

      grazie a te per questa bellissima ricetta light! 😀 E’ piaciuta a tutti! 😀

      Rispondi
  3. Antonella
    6 ottobre 2013 at 3:48 pm (5 anni ago)

    Favolosa questa ciambella al latte… complimenti… Mmm quasi quasi la preparo anche io… ciao da Antonella ☆★☆

    Rispondi
    • Gelso
      6 ottobre 2013 at 3:51 pm (5 anni ago)

      Ciao Antonella, fammi sapere! Alla mia famiglia è piaciuta molto, leggera e delicata 😀

      Rispondi
  4. Laura De Vincentis
    6 ottobre 2013 at 5:27 pm (5 anni ago)

    Adoro le ciambelle, hanno quel profumo di cose buone e semplici di una volta. Proverò questa tua versione

    Rispondi
    • Gelso
      6 ottobre 2013 at 5:55 pm (5 anni ago)

      grazie Laura, questa ricetta è semplice e genuina, spero piaccia anche a te! 😀

      Rispondi
  5. Chicca
    7 ottobre 2013 at 5:46 pm (5 anni ago)

    Complimentiè venuta sofficissima 🙂

    Rispondi
    • Gelso
      9 ottobre 2013 at 1:36 pm (5 anni ago)

      Vero che è buona?! 🙂

      Rispondi
  6. alexandra
    4 gennaio 2014 at 5:01 pm (5 anni ago)

    Ciao! Grazie mille per la ricetta! Appena sfornata e…già assaggiata! Molto molto buona! Io ho realizzato la torta con farina di riso e ho aggiunto un pò di farina di cocco 🙂 sono felice di avere scoperto il tuo blog a presto!

    Rispondi
    • Gelso
      4 gennaio 2014 at 5:07 pm (5 anni ago)

      😀 Adoro la farina di riso!!! 😀 Dev’essere ottima anche con l’aggiunta del cocco! 😀 brava! Continua a seguirmi 😀 A presto!

      Rispondi
  7. Katia
    28 gennaio 2014 at 9:37 pm (5 anni ago)

    Sembra fantastica….la proverò. Mi chiedevo se al posto della farina di riso io potessi usare la fecola….

    Rispondi
    • Gelso
      29 gennaio 2014 at 9:56 am (5 anni ago)

      Ciao Katia, la ricetta originale non prevede la farina di riso, quindi se vuoi puoi usare anche solo farina normale. Se ti piace, puoi provare a sostituire la farina di riso con la fecola, verrà più soffice! 😉

      Rispondi
  8. simona
    11 marzo 2014 at 3:16 pm (5 anni ago)

    ciao voglio provare anch’io ma non ho lo stampo da ciambella posso mettere il composto in una teglia normale? ciao

    Rispondi
    • Gelso
      11 marzo 2014 at 3:19 pm (5 anni ago)

      certo, una teglia da 24 cm andrà benissimo 😉

      Rispondi
    • Gelso
      13 marzo 2014 at 8:57 am (5 anni ago)

      Certo, una teglia da 24 cm andrà benissimo!

      Rispondi
  9. stella
    19 aprile 2015 at 5:49 pm (4 anni ago)

    Ciao! Ho provato ieri questa ricetta… Volevo provare qualche ricetta senza olio e burro. Ho usato solo farina 00 e
    seguito alla lettera la ricetta, passo passo… infornato a forno statico ed in 40 minuti lo stecchino è risultato asciutto. Ma all’assaggio, una volta raffreddata è risultata “gommosa” non so perché… Il sapore è buono ma non sono rimasta soddisfatta dalla consistenza. Non credo dipenda dall’utilizzo della sola farina 00 perché in altre torte non mi è mai successo….

    Rispondi
    • Gelso
      19 aprile 2015 at 8:32 pm (4 anni ago)

      Strano comunque, a me viene molto morbida e per niente gommosa anche se uso solo 00… forse non hai montato a sufficienza le uova? Oppure lo stampo che hai usato, per caso era di silicone? Fammi sapere!

      Rispondi
  10. immacolata
    16 marzo 2016 at 1:15 am (3 anni ago)

    Anche a me purtroppo è venuta gommosa; eppure ho seguito alla lettera la ricetta ed ho sostituito la farina di riso con la fecola, per cui sarebbe dovuta venire più morbida. In effetti ero già scettica sulla riuscita, in quanto ogni qualvolta ho provato a fare dolci senza olio o burro, il risultato è stato sempre lo stesso. Non capisco davvero perché succede.

    Rispondi
    • Gelso
      16 marzo 2016 at 4:27 pm (3 anni ago)

      Strano, a me viene sempre super soffice, uso uno stampo per ciambella alto in silicone, forse per questo?

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *