Crea sito

Caserecce di Gragnano mazzancolle e zucchine

Cari lettori, cari blogger

anche se ultimamente pubblico poche ricette, sono molto felice di constatare che il mio blog continua ad essere visitato, e anche parecchio! Grazie di cuore a tutti coloro che mi seguono!

Oggi ho preparato una ricetta light molto gustosa, la pasta con mazzancolle e zucchine, scegliendo come formato le caserecce, una tipica pasta del sud a forma di pergamena arrotolata, ottima con questo condimento a base di pesce e verdure, ingredienti molto indicati durante la gestazione (soprattutto per chi non ama particolarmente il pesce o non riesce a prepararlo per via dell’odore e tende quindi a non mangiarne abbastanza).

INGREDIENTI PER DUE (e mezzo):

3 zucchine medie

300 gr di mazzancolle fresche

1 spicchio d’aglio

Olio e.v. di oliva (1 cucchiaio)

pepe, sale

vino bianco secco q.b.

caserecce di gragnano q.b. (per noi 200 gr abbondanti…)

(Ci andrebbe anche un pochino di prezzemolo fresco tritato, ma in gravidanza dicono sia meglio evitare perchè, in dosi massicce, il prezzemolo può essere tossico. Quindi evitiamo…ma non preoccupatevi se durante la vostra gravidanza ne avete mangiato un pò, non succede nulla!!! 😉 )

PROCEDIMENTO:

1. Rosolare 1 spicchio d’aglio in un cucchiaio d’olio e.v. di oliva. Aggiungere le zucchine tagliate a cubetti. Salare per favorire la fuoriuscita dell’acqua delle zucchine.

2. Aggiungere le mazzancolle intere, sgusciate e pulite del loro budellino.

3. Sfumare con poco vino bianco secco (io ho usato un Arneis piemontese)

4. Lasciare cuocere 20 minuti circa con coperchio.

5. Aggiungere a fine cottura del pepe nero macinato al momento.

6. Lessare la pasta al dente, condire col sugo e aggiungere olio a crudo.

Buon appetito!

*gelso*

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *