Crea sito

Calzoncini alla crema di nocciole – Calzoncini a “quella”

calzoncini a quella

Cari lettori,

che piacere potersi dedicare alle proprie passioni per tutta la giornata, senza sosta!

Ho cucinato e fotografato tanti di quei piatti in questo periodo che la mia casa ha assunto l’odore di un ristorante, a dire il vero l’odore che si sente quest’oggi è più quello di burro fuso, zucchero e cioccolata: ho creato una vera e propria mini-pasticceria in casa!

Impastare a mano è divertente ed è un ottimo antistress: questa notte abbiamo dormito poco causa dentini del pupo che stanno crescendo… ma questa mattina ero pronta alle otto puntuali con spianatoia, mattarello e ciotola in mano per cucinare questi meravigliosi dolcetti che mi faceva la mia mamma quando ero piccina.

Ricetta dimenticata per decenni, fino a che me ne sono ricordata e ho chiesto a mia madre di inviarmi via mail la ricetta, semplice semplice, ma sempre buonissima!

Eccola per voi (per me no, quarto giorno di dieta e meno un chilo, mica male, sono soddisfazioni!)

 

INGREDIENTI per circa 15 calzoncini

200 gr di farina

70 gr di zucchero

40 gr di burro

1 uovo

1 pizzico di sale

8 gr di lievito in polvere per dolci

Scorza di limone grattugiata

Crema di cacao e nocciole q.b.

Zucchero a velo q.b.

 

PROCEDIMENTO

Mettere su una spianatoia farina e zucchero e mischiare gli ingredienti a secco.

Fare una fontana e introdurre al centro l’uovo leggermente sbattuto, il burro sciolto, la scorza di limone grattugiata ed il lievito.

Aggiungere il pizzico di sale.

Lavorare bene la pasta fino a che diventi liscia e compatta. Farla riposare coperta da una ciotola per una decina di minuti.

Stendere una sfoglia di circa 5-6 mm e ricavare tanti cerchietti con una formina per i biscotti tonda o semplicemente con un bicchiere dal bordo infarinato (come si faceva una volta!).

Riempire i cerchi di pasta con la crema di cacao e nocciole.

Sigillare bene i calzoncini con i polpastrelli.

Cuocere in forno a 160 gradi per circa venti minuti.

Una volta freddi, spolverizzarli con zucchero a velo.

*gelso*

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

4 comments on Calzoncini alla crema di nocciole – Calzoncini a “quella”

  1. Daria
    18 febbraio 2014 at 10:14 am (5 anni ago)

    Ciao di nuovo, Gelso! Volevo provare questi invitanti calzoncini: mi diresti con questa dose quanti ne vengono? E che consistenza hanno (se sono friabili o morbidi?)
    Grazie mille!

    Rispondi
    • Gelso
      18 febbraio 2014 at 11:09 am (5 anni ago)

      Ciao Daria! Dipende da come li fai grandi, io ne riesco a fare sempre circa 15. Sono abbastanza morbidi ma sono molto più leggeri di una frolla al burro classica, come vedi contengono poco burro… è una ricetta di mia madre, li mangiavamo sempre da piccole, io e mia sorella, mi hai fatto venir voglia di rifarli 😀 Ora aggiungo l’indicazione (che c’è nella ricetta del libro, chissà come ho fatto a dimenticarmela qui! :D)

      Rispondi
  2. monica
    5 settembre 2014 at 11:59 am (5 anni ago)

    ho letto questa ricetta girando per il web.. proverò domani che è sabato a farli.. mi sembrano molto molto buoni a vederli..
    🙂

    Rispondi
    • Gelso
      5 settembre 2014 at 3:49 pm (5 anni ago)

      Sono contenta Monica, si tratta di una ricetta storica che preparava mia mamma quando ero piccola! Con poco burro, è una frolla leggera e golosa per via del ripieno! 😀 A presto!

      Rispondi

Leave a reply to Daria Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *