Crea sito

Branzino al cartoccio saporito, proposta leggera

branzino al cartoccio saporito (3)

Cari lettori,

alla ricerca di idee per la cena di questa sera? Io ho deciso di preparare questa ricetta, giusto pochi minuti in forno ed ecco pronto un piatto di pesce buono e leggero grazie alla cottura al cartoccio senza grassi 😉 Ho arricchito il piatto con datterini, olive di Taggia, basilico e scorza di limone grattugiata. Provatelo e fatemi sapere, sono certa che non vi deluderà! 😀

separatore

Branzino al cartoccio saporito

INGREDIENTI per 2 persone

  • 1 branzino medio
  • Olive di Taggia in salamoia
  • Basilico fresco
  • 6 pomodorini datterini
  • Scorza di limone grattugiata
  • Olio extra vergine di oliva Cufrol Terre francescane per pesce
  • Sale

branzino al cartoccio saporito (4)

separatore

PROCEDIMENTO

Pulite il pesce rimuovendo le pinne e le squame, quindi  evisceratelo e sfilettatelo.

Sciacquate i filetti e tamponateli con carta assorbente, poi inseriteli al centro di cartocci rettangolari di carta forno.

Conditeli con pomodorini tagliati a metà, olive, basilico, sale e scorza di limone, senza aggiungere olio. Potete aggiungere delle verdure a julienne o dei capperi.

branzino al cartoccio saporito (2)

Chiudete il fagottino a caramella, fermando le estremità con dello spago da cucina e cuocete a 200 gradi forno statico per circa 7 minuti, a seconda della dimensione dei filetti.

branzino al cartoccio saporito (1)

Servite il pesce direttamente nei cartocci e, una volta aperti, completate con un filo d’olio a crudo.

Buon appetito!

*gelso*

Seguitemi anche sulla pagina facebook e sui social, ci conto!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Branzino al cartoccio saporito, proposta leggera

  1. Simona
    14 maggio 2015 at 4:39 pm (4 anni ago)

    Adoro la cucina al cartoccio, soprattutto il pesce! ultimamente al supermercato ho visto in vendita i rotoli di carta fata ( praticamente i rotoli del ben più famoso sacchetto pubblicizzato in tv per cottura senza grassi) Tu la conosci? hai provato a cucinare qualcosa con questa carta fata?

    Rispondi
    • Gelso
      15 maggio 2015 at 2:53 pm (4 anni ago)

      Si, va molto di moda! 😀 E’ anche bella da vedere visto che è trasparente, inoltre vedo che si reperisce facilmente!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *