Crea sito

Bocconcini indiani allo yogurt

bocconcini yogurt indiani

Carissimi lettori e foodbloggers,

è da un pò che non ci si sente, ancora non svelo nulla del perchè, ma posso solo ammettere che in questo periodo la cucina per me non è stata molto creativa e che solo grazie al prezioso aiuto di mio marito ai fornelli siamo riusciti a mettere qualcosa sotto i denti 😉

Ieri però, presa da un attacco di creatività e ispirandomi ad una ricetta vista in tv, poi da me modificata anche per necessità, visto che non avevo tutti gli ingredienti a disposizione, ho deciso di provare questi bocconcini di pollo aromatizzati al curry e alla paprika dolce e conditi sul finale con del morbidissimo yogurt bianco intero, o meglio con dello yogurt greco, se lo avete in casa.

Ho deciso di chiamare questa ricetta “bocconcini indiani” proprio per le caratteristiche spezie usate nella cucina indiana che personalmente adoro: il pollo al curry mangiato ad un ristorante indiano di Parigi ancora me lo sogno di notte, anche se in realtà era di gran lunga più piccante di quello che vi propongo oggi.

Devo dire che il risultato mi ha sorpreso molto, una ricetta davvero appetitosa ma leggera a cui ho aggiunto delle mandorle tostate per dare croccantezza, ma anche gusto.

INGREDIENTI:

petti di pollo per due persone (c.a. 3 etti e mezzo)

una manciata di mandorle pelate intere

1 cucchiaio di curry

1 cucchiaio di paprika dolce

yogurt bianco intero o yogurt greco

olio e.v. di oliva

brodo vegetale

farina q.b. per addensare la salsa all’occorrenza o fecola

PROCEDIMENTO:

1. In una pentola antiaderente mettere a scaldare un cucchiaio di olio e far tostare le mandorle.

2. Tagliare il pollo a pezzetti, condirlo a crudo con curry e paprika dolce e farlo rosolare in padella con le mandorle. Salare una volta sigillata la carne.

3. Bagnare con del brodo vegetale per facilitare la cottura del pollo anche all’interno e per far rimanere morbida la carne.

4. Se la salsa ottenuta risulta troppo liquida, aggingere in un angolo della padella un cucchiaino di farina o fecola di patate per addensarla in breve tempo.

5. A cottura ultimata aggiungere lo yogurt (2-3 cucchiai) e amalgamare bene. Servire caldissimo.

A noi è piaciuto, perchè non provarlo?

A presto e grazie per l’attenzione che mi dimostrate dalle statistiche!

*gelso*

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Bocconcini indiani allo yogurt

  1. Francesco
    2 febbraio 2012 at 3:13 am (7 anni ago)

    Davvero davvero buono. Ricetta semplice e veloce, ma dai risultati esaltanti. Anche per me che non a,o particolarmente (anzi quasi per niente) lo yogurt. Brava Gelso. Quando ci sei tu ai fornelli i nostri pasti sono decisamente più succulenti. La mia supplenza in cucina cerca di raggiungere livelli accettabili, ma aspetto con ansia che tu possa tornare ai fornelli…….
    Tuo marito.

    Rispondi
  2. patry63
    1 marzo 2012 at 8:41 pm (7 anni ago)

    Mi associo ai complimenti di suo marito, piatto delizioso

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*