Crea sito

Biscotti ai fiocchi d’avena

biscotti ai fiocchi d'avena (2)

Cari lettori,

ho provato questa ricetta e la consiglio anche a voi: i biscotti ai fiocchi d’avena hanno un gusto rustico e particolare e sono ottimi da inzuppare nel caffelatte o anche per accompagnare il the del pomeriggio. L’impasto si prepara in fretta e poi si modellano tante piccole sfere della stessa dimensione. In cottura, i biscotti si appiattiscono un po’ diventando, per forma, simili agli amaretti. Per un risultato più leggero potete sostituire il burro con 80 grammi di olio di semi.

 

INGREDIENTI PER CIRCA 20-25 BISCOTTI

100 gr di farina 00

50 gr di frumina

125 gr di fiocchi d’avena

100 gr di burro

125 gr di zucchero di canna

1 uovo intero

8 gr di lievito in polvere per dolci

Eventuale aroma vaniglia

Fiocchi d’avena per la superficie

 

PROCEDIMENTO

In  una ciotola, mischiare la farina con i fiocchi d’avena, la frumina e lo zucchero, quindi aggiungere il lievito.

Incorporare l’uovo, il burro fuso e la vaniglia. Mischiare con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. E’ possibile lavorare subito il composto, oppure lasciarlo riposare in frigo circa 30 minuti, avvolto da pellicola trasparente.

Modellare delle palline grandi quanto una polpettina e passare ogni pallina nei fiocchi d’avena, avendo cura di farli aderire bene.

Disporre i biscotti su una teglia con carta forno e cuocerli a 180 gradi per circa 15-18 minuti a seconda dei forni.

Fatemi sapere se li provate 😉

*gelso*

biscotti ai fiocchi d'avena (1)

Se vi piacciono le mie ricette (e i miei racconti)

potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Biscotti ai fiocchi d’avena

  1. Debora
    17 marzo 2014 at 5:14 pm (5 anni ago)

    Ho fatto stamane questi biscotti sostituendo la frumina con della farina integrale (non avevo la frumina…) e sono venuti buonisssimi!

    Rispondi
    • Gelso
      17 marzo 2014 at 5:18 pm (5 anni ago)

      Bene! Ottima variante 😉 sono contenta…

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *