Crea sito

Bandiera, una peperonata speciale!

Cari lettori,

a volte la nostalgia “canaglia” si fa sentire e io la scaccio recuperando i sapori di un tempo, quelli che da bambina accompagnavano le mie estati fatte di giochi, di mare e di serate in campagna: le zucchine appena raccolte, la peperonata agrodolce di mio nonno, il gratin di pomodori cotti alla griglia, le grigliate di pesce!

Questa ricetta è proprio tale e quale la preparava mio nonno; Olimpio faceva il cuoco ed aveva una particolare sensibilità per il gusto e per la ricerca di ingredienti freschissimi, anche se poveri. Sapeva scegliere, lui. E coltivava lui stesso le verdure da portare a tavola. Certamente ora per me è difficile ritrovare i peperoni del suo orto, o il sapore delle zucchine e dei cetrioli appena raccolti e già subito conditi e pronti per essere gustati!

Quella cucina povera e saporita che ci faceva star bene. Che sapeva di buono. Se amate i peperoni, dovete provare la mia bandiera, il suo sapore vi conquisterà!

Non lasciatevi prendere dall’ansia di portare a termine la cottura o di gustare subito questo contorno: perché sia veramente buono, occorre una cottura lenta e un riposo di qualche ora. Solo così riuscirete ad assaporare una peperonata davvero speciale!

Gli ingredienti per la Bandiera

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 4 peperoni (rossi, verdi, gialli)
  • 2 pomodori ramati preferibilmente spellati
  • 3-4 cipolle (dipende dalla loro grandezza)
  • Olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 sfumata di aceto di vino bianco
  • Sale
  • Pepe

Per la ricetta della Bandiera clicca qui

*gelso*

 

Print Friendly
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*