Crea sito

Anelli di totani al forno, buoni come quelli fritti

 

totaniorizz

Cari lettori,

oggi vi propongo un piatto di pesce delizioso e veloce da preparare: gli anelli di totani al forno, un ottimo secondo di pesce condito con una ricca panatura e cotto al forno con pochi grassi. Gli anelli si totani al forno sono buoni come quelli fritti, ma hanno il vantaggio di essere molto più leggeri e digeribili.

 

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

5 totani piccoli

100 gr di pangrattato c.a.

1 spicchio d’aglio

Prezzemolo tritato

Olio extra vergine di oliva q.b.

Sale

 

PROCEDIMENTO

Lavare e rimuovere la pelle dei totani. Staccare la testa e tenere da parte i tentacoli, eliminando la parte non commestibile. Pulire bene la sacca di ogni totano, sciacquandola sotto l’acqua corrente.

A questo punto tagliare i totali ad anelli, lasciando i tentacoli interi.

Preparare la panure in questo modo: in una ciotola capiente, mettere il pangrattato e condirlo con lo spicchio d’aglio tritato, prezzemolo tritato, sale e olio extra vergine di oliva. Lasciare riposare qualche tempo prima di utilizzare.

Versare i totani all’interno della ciotola e lasciare insaporire, facendo aderire bene la panatura al pesce.

Disporre i totani su una teglia con carta forno, ben distanziati fra loro, completare con un filo d’olio e infornare a 200 gradi per pochi minuti, fino a che non si doreranno e diventeranno croccanti. Gli ultimi cinque minuti di cottura, per un risultato ancora più croccante, consiglio di cuocere i totani a forno ventilato.

Servire con una fresca insalata e limone a spicchi. Salare.

Buon appetito!

*gelso*

Se vi piacciono le ricette che propongo, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

totaniverticale

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

8 comments on Anelli di totani al forno, buoni come quelli fritti

    • Gelso
      14 giugno 2013 at 10:12 am (6 anni ago)

      Si, buonissimi! 😀

      Rispondi
  1. Michela michelle
    17 giugno 2013 at 8:08 pm (6 anni ago)

    Complimenti! Ricette interessanti!

    Rispondi
  2. Laura
    1 luglio 2013 at 2:45 pm (6 anni ago)

    mai fatti al forno!!!da provare!!!

    Rispondi
    • Gelso
      2 luglio 2013 at 12:18 pm (6 anni ago)

      sono più leggeri, ma molto gustosi! Per renderli più croccanti, ti consiglio di usare il forno ventilato!

      Rispondi
  3. simona
    18 marzo 2017 at 8:54 pm (3 anni ago)

    Volevo chiederti come fa la panatura ad attaccarsi al totano. Di solito per farla aderire alla carne o al pesce si usa l’uovo sbattuto o qualcosa che faccia da “collante”. Grazie, ciao.

    Rispondi
    • Gelso
      4 aprile 2017 at 3:54 pm (2 anni ago)

      Il pesce è appiccicoso di suo, in questo caso, non essendo fritti, va benissimo anche senza uovo!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *