Crea sito

Agua fresca al cocomero brunetto

agua fresca al cocomero brunetto ortoqui (3)

Cari lettori,

il caldo sta – finalmente –  cessando, e, volente o nolente, stiamo tornando tutti alle nostre abitudini pre-vacanze! Nonostante il lavoro e gli impegni, ho ancora voglia di bibite rinfrescanti e possibilmente homemade: di solito preparo dei dissetanti centrifugati di frutta e verdura, ideali anche come spezza fame o per una colazione sana e alternativa, ma questa volta ho deciso di dare uno sguardo alla vasta cultura sudamericana per preparare una bevanda gustosa a base di frutta fresca: l’agua fresca al cocomero brunetto!

Ho voluto utilizzare un tipo di cocomero coltivato in Lombardia, il cocomero brunetto, appunto, che mi ha incuriosito proprio per la sua caratteristica principale, ovvero quella di non contenere semi! Si tratta di un frutto dalla buccia più scura e meno screziata di quello classico, con una polpa senza semi, soda e croccante dal colore rosso scuro e poco fibrosa. Questo cocomero è naturalmente zuccherino, per questo non ho aggiunto ulteriore zucchero alla mia agua fresca. Se, invece, desiderate una bevanda più zuccherata, potete sempre servirla accompagnata da una bricco di zucchero liquido. Ho aromatizzato l’agua fresca al cocomero brunetto con menta fresca, succo di limone  e zenzero ma, per un tocco ancora più esotico, potete servirla con del succo di lime!.

Se vi interessano le ricette sudamericane, qui ne trovate tante già provate e garantite da me!

agua fresca al cocomero brunetto ortoqui (2)

Agua fresca al cocomero brunetto

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 600 g di polpa di cocomero brunetto
  • Il succo di un limone grande o di due lime
  • Zenzero fresco grattugiato o a fettine
  • Menta fresca – qualche foglia
  • Ghiaccio
  • Zucchero liquido all’occorrenza – acqua all’occorrenza

PROCEDIMENTO

Tagliare il cocomero a pezzi grandi e frullarlo con l’aiuto di un frullatore ad immersione o un blender. Versatelo in bicchieri tipo tumbler colmi di ghiaccio, aggiungendo anche il succo di limone, le foglie di menta spezzettate e lo zenzero fresco per un tocco piccante.

Per ancora più gusto, potete pestare delle fette di lime con la menta e dello zucchero di canna grezzo, come si fa per il mojito, e poi aggiungere il frullato di cocomero.

Se desiderate portare a tavola l’agua fresca in versione alcolica, potete aggiungere della vodka secca o anche del rum alla preparazione base.

Una bevanda detox ideale per rimettersi in forma dopo le vacanze, in fondo, l’estate non è ancora finita! Godiamoci questi meravigliosi frutti e ortaggi Ortoqui!

agua fresca al cocomero brunetto ortoqui (1)

Scegliete solo il cocomero brunetto migliore, quello con il marchio Ortoqui! Lo trovate in tutti i punti vendita Coop 😉

E presto saranno online, e trasmessi in tutte le Coop del nord ovest, i miei nuovi video girati con Ortoqui, per preparare ricette sfiziose a portata di tasche, tempo e territorio! Stay tuned, arrivano!

logo ORTOQUI-COOP

*gelso*

Seguitemi anche su Giallozafferano con i miei nuovi video sulla cucina del benessere e delle intolleranze e sulla mia pagina facebook, ci conto!

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

4 comments on Agua fresca al cocomero brunetto

  1. Simona
    18 agosto 2015 at 3:15 pm (4 anni ago)

    Ohibò! E chi lo sapeva che il volgare cocomero “senza semi” si chiamasse Brunetto? E io che l’ho sempre comprato senza saperlo! Ahahahahaah…buono a sapersi, c’è sempre da imparare! Buonissimo e comodissimo senza i semini!

    Rispondi
    • Gelso
      20 agosto 2015 at 8:32 am (4 anni ago)

      Assolutamente! Questa è una varietà dalla polpa più soda e croccante, leggermente più scura, molto gradevole! Fammi sapere se lo provi! Lo trovi alla Coop! 😀

      Rispondi
  2. crisemaxincucina
    18 agosto 2015 at 6:56 pm (4 anni ago)

    ne berrei a litri…naturalmente in versione analcolica! 😉

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *