Linguine agli scampi

Linguine agli scampi

Le linguine agli scampi sono un primo piatto di mare dal sapore delicato e molto gradevole. Profumate, saporite e genuine le linguine agli scampi piacciono proprio a tutti.

Sul podio dei crostacei più apprezzati, subito dopo l’aragosta ci sono proprio gli scampi! Da utilizzare freschissimi daranno ai tuoi piatti profumo e un gusto molto piacevole. Provare per credere!

Pasta con gli scampi_ingredientiIngredienti per 2 persone

  • 500 g di scampi freschi di media dimensione (non troppo piccoli)
  • 200 g di linguine trafilate al bronzo (io vi consiglio vivamente le linguine Rummo)
  • 250 g di pomodorini freschi (pachino o datterino)
  • olio extra vergine di oliva q.b
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 2 spicchi di aglio
  • 1/2 cipolla
  • sale e pepe q.b
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo fresco q.b.

Vino consigliato

Preparazione

  1. Lavare gli scampi sotto acqua fresca corrente e asciugarli.
  2. Fare un’incisione sotto l’addome degli scampi.
  3. Mettere da parte 4 scampi interi (serviranno per la decorazione dei piatti).
  4. Separare le teste dai restanti scampi.pulizia degli scampi 2
  5. Sbucciare gli scampi facendo un taglio nella parte inferiore dell’addome ed eliminando il carapace e l’intestino (non buttare né il carapace né le teste perché serviranno entrambi per il fumetto).pulizia degli scampi
  6. Tagliare la polpa degli scampi in pezzi grossi e metterla da parte.
  7. Sbucciare l’aglio, lavare i pomodorini, asciugarli e tagliarli a metà.
  8. Preparare il fumetto di scampi procedendo come segue. In una casseruola soffriggere uno spicchio di aglio con un pizzico di peperoncino, 1/2 cipolla affettata grossolanamente e un giro abbondante di olio extra vergine di oliva.  Unire un paio di pomodorini, le teste degli scampi, il carapace e le chele e soffriggere a fiamma vivace girando di continuo e schiacciando le teste affinché fuoriesca tutto l’aroma degli scampi. Aggiungere 1/2 bicchiere di vino bianco e sfumare a fiamma vivace. Quando quest’ultimo sarà evaporato unire il prezzemolo tagliato a mano e 1-2 bicchieri di acqua (acqua quanto basta a coprire teste e carapaci). Coprire e portare ad ebollizione. Raggiunta l’ebollizione cuocere  per 15 minuti (sarebbe ancor meglio 30) dopodiché togliere il coperchio e cuocere un’altra quindicina di minuti. Il fumetto di crostacei (anche detto “bisque”) è ora pronto per essere filtrato e utilizzato.
  9. In una padella soffriggere uno spicchio di aglio con un pizzico di peperoncino e un giro abbondante di olio extra vergine di oliva. Non fare assolutamente colorire troppo l’aglio che altrimenti rilascerebbe un sapore sgradevole e persistente.
  10. Unire i pomodorini restanti e far soffriggere a fiamma vivace per un minuto.
  11. Nel frattempo calare la pasta in abbondante acqua salata ad ebollizione.
  12. Unire gli scampi interi e la polpa al condimento a base di pomodorini e soffriggere per qualche istante.
  13. Unire un paio di mestoli di fumetto al condimento e correggere di sale e pepe. Cuocere per il tempo di cottura della pasta.
  14. Scolare la pasta ben al dente e unirla al condimento in padella.Linguine agli scampi
  15. Saltare la pasta con il condimento aggiungendo se necessario dell’altro fumetto, una spolverata di prezzemolo e un filo di olio d’oliva.
  16. Servire la pasta guarnendo ogni piatto con due scampi e una spolverata di prezzemolo fresco macinato.Linguine agli scampi

Note e consigli

  • Non sai distinguere uno scampo fresco da uno meno fresco? Ti basterà osservarlo con attenzione. Gli scampi freschi hanno il guscio lucido, la testa ben attaccata al corpo, gli occhi di un nero brillante e un odore fresco di acqua di mare.
  • L’utilizzo del fumetto di scampi è molto utile a conferire a questo piatto un sapore più intenso e un’aroma più pronunciato. Se non sei intenzionato a preparare il fumetto anziché calare in padella prima i pomodorini, inverti l’ordine e soffriggi gli scampi in olio, aglio e peperoncino; dopodiché sfuma con il vino bianco e aggiungi i pomodorini. Fatto ciò prosegui come indicato in ricetta.Pasta con gli scampi 5
  • Gli scampi hanno una carne molto delicata e la loro cottura ideale è decisamente breve (un paio di minuti).  Quando la carne degli scampi diventa bianca sappiate che la cottura è avvenuta.
  • Ti piacciono i primi al profumo di mare? Prova le mie casarecce al pesce spada, melanzane e menta.

Alla prossima ricetta! ^_^

Valeria

 

Lascia un commento

*