Crea sito

Torta con crema alla zucca

Questa volta ho voluto provare a fare una crema pasticcera con zucca e cioccolato bianco, davvero golosa ottima !!

  • Pan di spagna come l’altra volta  fatto con la farina Rosignoli Molini Dolci e sfoglie indicata per questo tipo di preparazioni con LIEVITEC VANIGLIATO TEC-AL 
  • e AROMA CREMA VIENNESE FLAVOUART 🙂
  • una scatola di codette colorate di zucchero
  • Per la crema 500 dl di latte circa
  • una tavoletta di cioccolato bianco io ho usato il Galak (pero’ dovete comprarne due perchè una vi servira’ per decorare la torta alla fine)
  • 3 rossi d’uovo
  • 3 fette non tanto grosse di zucca bollite e frullate
  • zucchero un cucchiaio a tuorlo
  • un po’ di fecola di patate per addensare la crema.
  • aroma FLAVOUART per la crema alla mandorla  circa 5 o 6 gocce
  • latte e ZIBIBBO ALAGNA per bagnare il pan di spagna.
  • e una tavoletta di galak in piu’ per creare i trucioli di decorazione
  • foglie di ostia verde
  • 3 confezioni di panna montata con dello zucchero.

Procedimento
Montare la panna con dello zucchero e mettere per 1 ora nel frigo.
Preparare la crema versando circa 500 dl di latte in un pentolino (tenete conto che dovete farcire 3 dischi) spezzettarci dentro la tavoletta di Galak, unire l’aroma alla mandorla, in una ciotola rompere 3 rossi d’uovo, unire 3 cucchiai di zucchero e sbattere bene, poi unire della fecola facendo diventare una crema bella corposa (circa 4 cucchiaini ) appena il latte (girandolo ogni tanto con una frusta) sara’ andato in ebollizione spegnere la fiamma ed unire il composto di rossi d’uovo come quando fate la crema pasticcera, sbattete bene con una frusta, aggiungere i cucchiai di zucca frullati e continuare a girare bene con la frusta, rimettete sul fuoco a fiamma bassa fin quando non diventa una crema densa ( se è necessario unire altri cucchiaini di fecola ma questa volta setacciateli molto bene per evitare grumi) fin quando non ci sara’ una bella consistenza cremosa. spegnate la fiamma e ponete il tutto nel frigo per circa uno ora fin quando non si sara’ completamente raffreddata. Una volta passato il tempo, a pan di spagna completamente raffreddato, tagliare in 3 dischi,bagnateli con del latte mischiato a dello zibibbo, spalmare di crema tutti i 3 strati fin quando l’avremo esaurita, e ricoprire il tutto con la panna, lasciandone un poco per la decorazione, una volta ricoperta tutta la torta prendere una sacca di pasticcere riempire della panna tenuta da parte e creare dei ciuffetti tutti intorno alla torta, sistemare le foglie di ostia, e in mezzo prendendo la seconda tavoletta di galak con l’aiuto di una grattugia per verdure quelle con la lama per affettare creare dei trucioli in mezzo e su tutta la superficie della torta.
Ai lati sistemare qualche codetta colorata. Mettete la torta nel congelatore e fino al giorno dopo.
PS la torta è meglio prepararla il giorno prima resta piu’ buona.

2 Commenti

  1. Francesca-Ilchiccodimais

    Una ricetta molto originale e sicuramente buonissima! la devo provare!

    1. cioccolato e zenzero (Autore Post)

      Grazie 🙂

i commenti sono chiusi