Crea sito

Spaghetti alla carbonara

Cucinare sulle note di Ludovico Einaudi, ascoltando il concerto live al Royal Albert Hall London… oggi va così. Buon Pranzo. 🙂

Spaghetti alla carbonara

Ingredienti

250 grammi di spaghetti 

Guanciale (no pancetta)

4 rossi d’uovo

5 cucchiai circa, di pecorino romano grattugiato

sale qb

pepe qb

Procedimento

Tagliare molto finemente il guanciale oppure lo comprate già affettato, fatelo rosolare da sola senza olio e nè burro, in una padella antiaderente, fino a quando non avrà tirato fuori tutto il suo grasso e sarà diventato croccante, metterlo da parte, tenendo nella padella solo il grasso ottenuto.

Mettere a bollire gli spaghetti.

Rompete le uova, conservando solo i rossi, uniteli al pecorino romano , fino ad ottenere un impasto compatto tipo ricotta.

A pochi minuti dalla fine della cottura degli spaghetti, mettiamo da parte qualche mestolo di acqua di cottura della pasta, scoliamola e mettiamola nella padella assieme al grasso, versiamo poca acqua alla volta, proseguendo la cottura degli spaghetti, mescolando continuamente,  fino a formare una cremina bianca.

A questo punto, buona parte dell’acqua si sarà asciugata (non tutta, nel caso aggiungetene) uniamo la “ricottina ” ottenuta con il formaggio e i rossi d’uovo, togliamo la padella dal fuoco, amalgamiamo il tutto fino ad avere un pasta cremosa, uniamo il guanciale croccante, pepe e serviamo.