Warning: simplexml_load_file(): I/O warning : failed to load external entity "/membri/gabriellalomazz/gabriellalomazz/wp-content/plugins/wordpress-seo/wpml-config.xml" in /membri/gabriellalomazz/gabriellalomazz/wp-content/plugins/polylang/modules/wpml/wpml-config.php on line 53
Sgombro al vapore con salsa allo yogurt e aneto - Cioccolato e zenzero
Crea sito

Sgombro al vapore con salsa allo yogurt e aneto

Sgombro al vapore con salsa allo yogurt e aneto

Sgombro al vapore con salsa allo yogurt e aneto

Buongiorno, eccomi con una nuova ricetta.

Questa volta ho pensato ai fan della cottura a vapore, con un pesce azzurro buonissimo, consigliato dai medici, perché come sicuramente già sapete, lo sgombro fa molto bene alla nostra salute, contiene acidi grassi indispensabili per la nostra pelle, cervello e cuore.

Perché cucinarlo a vapore? Perché mantiene le caratteristiche organolettiche e gustative del pesce e anche delle verdure, trattiene i nutrienti, evitiamo reazioni Maillard e non danneggiamo i cibi durante la cottura con lo sviluppo di molecole tossiche.

E’ un modo sicuramente più sano di cucinare, adatto a tutta la famiglia.

Sgombro al vapore con salsa allo yogurt e aneto

 

Per questa ricetta ho usato la vaporiera Beper

 

Ingredienti

Sgombro al vapore con salsa allo yogurt e aneto

Filetti di sgombro freschi

Aneto fresco

Zenzero

Aglio

Extravergine d’oliva

Aceto quanto di mele quanto basta

Yogurt greco

Limone non trattato

Una zucchina o verdure a piacere

Procedimento

Lavare gli sgombri.

Inserire l’acqua nell’apposito serbatoio della vaporiera, Chiudere e sistemare i cestelli, uno o più.

Sistemare il filetti di pesce nel cestello, le verdure tagliate finemente, le fette di limone.

Collegare il cavo elettrico e portare il termostato al massimo.

Non appena fuoriuscirà il vapore, lasciare cuocere per circa 15/20 minuti.

Stemperare in una ciotola lo yogurt greco, aggiungere l’aglio tritato, l’aceto quanto basta (secondo i gusti), l’aneto e un cucchiaio di extravergine, mescolare molto bene e servire assieme al pesce cotto e qualche fettina di limone fresco.