Crea sito

Polpette di legumi e fiocchi d’avena integrali con peperoni

Polpette di legumi e fiocchi d'avena integrali con peperoni

Polpette di legumi e fiocchi d’avena integrali con peperoni

La fondazione di Umberto Veronesi dice; 

LEGUMI: UNA VALIDA ALTERNATIVA ALLA CARNE?

Considerati un valido complemento ai cereali integrali, poiché dotati di zuccheri complessi a più lunga digestione e dunque di grado di assicurare un perdurante senso di sazietà, i legumi rappresentano una delle principali fonti proteiche della dieta. Viste anche le indicazioni fornite relativamente ai consumi di carne rossa i legumi rappresentano dunque una valida alternativa ai secondi di origine animale, purché integrati con alimenti in grado di completare il profilo nutrizionale di un pasto. «Si completano a vicenda, perché singolarmente mancano di alcuni amminoacidi essenziali quali la lisina e la cisteina – afferma Massimo Pellegrini, docente di scienze tecniche dietetiche applicate all’Università di Modena -. L’indicazione resta quella di assumere il cinquanta per cento delle proteine giornaliere da fonti animali e un’altra parte eguale attraverso i vegetali. In questo modo si riesce a non eccedere con i grassi».

Sempre la fondazione Veronesi dice; 

I legumi sono fonti privilegiate di carboidrati complessi (amidi), fibre, che riducono il rischio di alcuni tipi di tumore (colon, mammella e prostata) e contribuiscono all’assorbimento lento da parte dell’intestino mantenendo così stabili per molto tempo i livelli di glicemia nel sangue.

In questa ricetta trovate anche i fiocchi d’avena integrali , importanti per la nostra salute, sono ricchi di fibre, regolano il livello del nostro colesterolo nel sangue, stabilizzano il nostro peso corporeo, rafforza le nostre difese immunitarie, e contiene la LISINA<, 

La lisina è un amminoacido essenziale dotato di un radicale con gruppo amminico, che le conferisce un comportamento basico.

Nella sua forma idrossilata, grazie all’intervento della vitamina C, rientra nella composizione del collagene. Insieme alla metionina rappresenta l’amminoacido precursore della carnitina.

La lisina favorisce la formazione di anticorpi, ormoni (come quello della crescita) ed enzimi; è inoltre necessaria allo sviluppo e alla fissazione del calcio nelle ossa.

La lisina è importante anche come precursore di una importante vitamina, chiamata niacina vitamina B3 E PP

E’ molto importante abituarsi ad avere una corretta alimentazione, per noi e per i nostri figli, ci sono svariate ricette che possiamo preparare.

Io non sono mai stata una carnivora di mio, ho sempre preferito pasta e riso, da qualche anno pero’ mi sono accorta che i carboidrati della pasta e del pane, li tolleravo male, ho iniziato quindi a cucinare, verdure, legumi e cereali, devo dire mi sento molto, molto meglio, più leggera e meno gonfia.

 

Polpette di legumi e fiocchi d'avena integrali con peperoni

Ingredienti

Una scatola di ceci cotti

Una scatola di cannellini cotti

Brodo vegetale

Pinoli tostati (una confezione piccola)

Fiocchi d’avena integrali  circa due bicchieri

Paprika affumicata

Un uovo

Due cucchiai di pane grattato (anche integrale)

Una carota piccola

Mezzo porro

Per il condimento

Polpette di legumi e fiocchi d'avena integrali con peperoni

Salsa di pomodoro quanto basta

Vino biancho secco un bicchiere

Basilico fresco

Mezza cipolla bionda

Olio di oliva extravergine

Una carota grande

Sedano un pezzo

Procedimento

Polpette di legumi e fiocchi d'avena integrali con peperoni

Scolare i legumi.

Lavare e tagliare a pezzi le verdure.

Mettere tutto dentro al frullatore, compreso l’uovo i pinoli tostati, la paprika e brodo quanto basta per ottenere un composto omogeneo (non troppo, altrimenti diventa liquido).

Versare tutto dentro ad una ciotola, unire i fiocchi d’avena e pane grattato, dobbiamo ottenere un impasto abbastanza compatto per essere modellato.

Con le mani formiamo tante palline non troppo grandi.

In una padella versiamo l’olio, e mettiamo a soffriggere, cipolla, sedano e carota, tutto rigorosamente tritato, qualche minuto, almeno fino a quando la cipolla non si sarà cotta.

A parte facciamo soffriggere le polpette, da tutti i lati, scoliamole  trasferiamole nella pentola con il soffritto, aggiungiamo i peperoni tagliati a striscioline sottili e sfumiamo con il vino bianco e dopo qualche minuto aggiungiamo la salsa di pomodoro, un po’ di zucchero e poco brodo.

Lasciamo cuocere circa 15/20 minuti, aggiungiamo tanto basilico, e serviamo le polpette calde con un filo di olio di oliva di qualità a crudo.

 

Polpette di legumi e fiocchi d'avena integrali con peperoni