Polpette di legumi al pomodoro e basilico

Polpette di legumi al pomodoro e basilico

Polpette di legumi al pomodoro e basilico

Polpette di legumi al pomodoro e basilico

Vi lancio una sfida se siete amanti della carne provatele e vi assicuro che non ne potrete più fare a meno.

Chi mi segue ormai lo sa, amo la cucina sana e anche se qualche volta sgarro, prediligo sempre frutta, verdura e cereali, mi fanno sentire bene, fanno bene alla mia pelle e alla mia salute.

 


Le funzioni dei legumi sono molte. Avendo una buona composizione amidacea possono sostituire i prodotti a base di cereali e di patate .  Grazie alla tipica abbondanza proteica, se opportunamente associati ad altri alimenti i legumi possono raggiungere un valore biologico  tale da sostituire i cibi di origine animale.

Il sapore di queste polpette è molto, molto simile a quelle di carne e sono davvero deliziose, senza grassi dannosi per la nostra salute, ma lo stesso con proteine e ferro.

Sfida accettata ?

 

Ingredienti per l’impasto, le dosi sono indicative

200 /300 grammi di cannellini bianchi lessati o precotti come preferite.

150/200 grammi di lenticchie miste lessate.

Una carota piccola

Un uovo piccolo o medio, dipende dalla quantità di legumi, deve legare.

Un pezzo di porro

Del prezzemolo

Del basilco

Sale

Pane pesto quanto basta

Polpette di legumi al pomodoro e basilico

Per la salsa

Pomodoro in salsa quanto basta

Basilico

Uno spicchio di aglio schiacciato che poi andrete a levare

Uno scalogno

Un pezzo piccolo di sedano

Metà carota piccola

Olio di oliva extravergine quanto basta

Vino bianco secco

sale

Procedimento

In un tritatutto, frullare i cannellini, la carota, il porro, prezzemolo e basilico.

Unire il composto ottenuto alle lenticchie lessate, aggiungere l’uovo, il sale e il pane grattato quanto basta, fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.

In una padella, mettere a soffriggere le verdure tritate, con le mani modellare le polpettine e metterle a soffriggere  a fiamma bassa facendo attenzione a non bruciare nulla, non appena saranno un po’ dorate, sfumare con il vino bianco, aggiungere la salsa e un mestolo di brodo vegetale, lasciare cuocere con coperchio e fiamma bassa, fino a quando non sarò tutto pronto, circa 20/25 minuti.

Servire caldo con del basilico fresco, magari accompagnato con della polenta.

Vi assicuro che il sapore è molto simile alle polpette di carne.