Crea sito

Lasagne verdi con crema di finocchi stracchino e noci

Lasagne verdi con crema di finocchi stracchino e noci

Lasagne verdi con crema di finocchi stracchino e noci

Se c’è una cosa che non amo sono proprio i finocchi, fin da piccola faticavo a mangiarli pur avendo sempre mangiato un sacco di frutta e verdura.

Ma in questo periodo sono gli ortaggi di stagione per eccellenza, quindi perché non provare a cucinarli in un modo che li possano apprezzare tutti? Avranno anche loro un lato buono, o no? Dopo attenta riflessione, mi è venuta in mente questa ricetta, questa volta non ho messo limiti agli ingredienti, nel senso, non ho usato latte di soia o formaggi  “FINTIi” se così si puo’ dire…  ma ho usato quello di più naturale possiamo trovare in giro.

Ho voluto accostare il sapore un po’ incerto dei finocchi a quello delicato dello stracchino, deciso del Grana Padano e goloso delle noci, con un olio extravergine DOP di Terre Rosse davvero particolare, un olio raffinato che sa di terra, di natura e di cose buone, fatte come una volta. Colgo l’occasione di ringraziare Terre Rosse per avermi portata nella loro terra semplicemente assaporando questo fantastico olio.

Ingredienti

Lasagne verdi con crema di finocchi stracchino e noci

 

Lasagne verdi già pronte (Così nessuno di lamenterà più che non le sa fare o ci perde troppo tempo 😛 ) in ogni caso se volete provare nel mio blog ci sono tantissime ricette di pasta fatta in casa, comprese le lasagne. Se volete fare una cosa più precisa, calcolate un uovo per ogni etto di farina, e poi la polpa di erbette o spinaci (cotti e poi frullati). Se non gradite le uova, usate solo acqua e polpa, calcolando circa il contenuto di un uovo.

Ingredienti per la crema di finocchi

3 o 4 finocchi circa

Alcuni cipollotti (Quelli lunghi e sottili)

Brodo vegetale poco

Olio extravergine Terre Rosse

Per la besciamella

Latte scremato circa 3 bicchieri colmi

3 cucchiai di farina scarsi

noce moscata

2 cucchiai di olio di oliva Terre Rosse

Del Grana o Parmigiano

Infine

delle noci

briciole di pane tostate

Procedimento

 

Laviamo e tagliamo a pezzi piccoli i finocchi, privandoli delle due estremità, in una padella aggiungiamo dell’olio d’oliva extravergine, mettiamo il cipollotto tagliato sottile a soffriggere, uniamo i finocchi e lasciamo cuocere a fiamma vivace per circa 10 minuti.

Aggiungiamo del brodo e lasciamo cuocere fino a quando non si saranno ammorbiditi, mettiamo tutto nel frullatore e riduciamo in crema.

In una pentola antiaderente versiamo il latte e facciamolo bollire, a parte uniamo l’olio con la farina e amalgamiamo bene, versiamo poco latte caldo mescolando sempre e quando avremo ottenuto una crema, uniamo il latte restante, giriamo bene in modo che non restino grumi e fino a quando la besciamella non si sarà addensata, insaporiamo con della noce moscata, incorporiamo lo stracchino.

Sbollentiamo le lasagne, e iniziamo a fare degli strati dentro ad una teglia da forno, lasagne, besciamella con stracchino, polpa di finocchio e pezzetti di parmigiano sparsi, così fino quando non avremo riempito la teglia.

In una padella sporchiamo con poco olio e facciamo tostare le noci con le briciole di pane, teniamo da parte.

Inforniamo le nostre lasagne e lasciamole cuocere a 180 gradi fino a quando non si saranno cotte, devono apparire dorate, prima di servirle condiamo la superficie con le noci e le briciole di pane, un filo di olio extravergine e le nostre lasagne sono pronte.

 

Laviamo e tagliamo a pezzi piccoli i finocchi, privandoli delle due estremità.

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar

wpDiscuz