Crea sito

Condimento per pasta con i topinambur

Condimento per pasta con i topinambur

I topinambur in Piemonte sono molto conosciuti e molto consumati, a Natale si mangiano bolliti con bagna cauda, io li trovo deliziosi, anche se hanno un sapore particolare.

Fanno molto bene, hanno proprietà benefiche.

Si possono consumare sia crudi che cotti, sono adatti a chi fa dieta, questo tubero contiene molte fibre, aumenta le difese immunitarie, è utile contro l’anemia, ha proprietà disintossicanti, combatte la stanchezza, utile per il nostro metabolismo, combatte l’aumento degli zuccheri nel nostro sangue.

Contiene potassio, calcio ,  magnesio., vitamina C, vitamina E, vitamina A, ferro, zinco ,  manganese e acido folico.

Ci sono mille ragioni per consumarli.

In questa ricetta per gli amanti del genere, vi propongo un condimento molto saporito e vitaminico.

Condimento per pasta con i topinambur

 

Ingredienti per 2 persone

Io uso la pasta integrale, voi usate quella che preferite.

150 grammi di pasta a persona

Una tazza di topinambur

Un’ampolla di alici sott’olio

2 spicchi di aglio giovane

Sale non metto, voi fate come siete abituati

Un bicchiere di latte vegetale ( Va bene anche quello normale)

Pepe nero macinato

Olio extravergine quanto basta

Procedimento

Condimento per pasta con i topinambur

Sbucciate i topinambur e poi passateli velocemente sotto l’acqua.

Sbucciate l’aglio e privatelo del pistillo verde al centro, tritatelo e mettetelo da parte.  (Se non lo digerite, potete anche metterlo intero e poi levarlo)

In una casseruola versate olio di oliva quanto basta, le alici con un po’ del loro olio e l’aglio tritato, fate soffriggere a fiamma dolce per pochi minuti, facendo attenzione a non bruciare l’aglio.

Aggiungete i topinambur tagliati a pezzi piccoli e il pepe, dopo un minuto versate anche il latte e lasciate cuocere a fiamma bassa con coperchio, fino a quando non si saranno cotti.

Al termine della cottura, schiacciateli ancora caldi con una forchetta fino a creare una crema, aggiungete la pasta, amalgamate bene e servite caldo.

Nb: Se avete della colatura di alici, potete aggiungerne qualche goccia per rendere il piatto ancora più saporito.