Crea sito

Brioches super morbide agli agrumi di sicilia e patata.

Brioches super morbide agli agrumi di sicilia e patata.

Brioches super morbide agli agrumi di sicilia e patata.

Ho fatto centro, finalmente sono riuscita ad ottenere la giusta morbidezza quella che piace a me, non che le altre brioches che ho fatto non siano buone, ma queste mi appagano in tutto.

Brioches super morbide agli agrumi di sicilia e patata.

Ingredienti

Olio di oliva extravergine  Gentili D.O.P. canino che ho usato per la lievitazione un cucchiaio circa.

Per l’impasto

100 grammi di farina manitoba

circa due cucchiai di malto mandorlato.

due cucchiaini di zucchero

poco latte tiepido

Per il secondo impasto

Liquore agli agrumi BOMAPI  una tazzina

un limone medio di sicilia non trattato, ho usato la buccia grattugiata e anche il succo.

250  grammi di burro non freddo morbido

1 uovo intero e 6 rossi a temperatura ambiente

480 piu’ qualcosa in piu’ se l’impasto dovesse richiedere ancora farina. grammi di farina ad uno 0

4 patate piccole lessate passate con lo schiaccia patate e fatte raffreddare.

150 grammi di lievito naturale (pasta madre) altrimenti 15 grammi di lievito di birra

200 gr di zucchero semolato

Procedimento

Fare sciogliere in poco latte tiepido ( se siete intolleranti al latte usate l’acqua) la pasta madre oppure il lievito di birra, unire i cucchiai di malto mandorlato, i cucchiaini di zucchero e 100 grammi di farina, impastare bene se è necessario aggiungere ancora un poco di latte tiepido, fino a quando avremo ottenuto un impasto omogeneo e liscio, non appiccicoso.

Metterlo dentro ad una ciotola con circa un cucchiaio di olio di oliva extravergine, incidete la pasta bene unta, con la punta di un coltello una croce e fate lievitare coperta da un canovaccio bagnato fino al suo raddoppio, se usate la pasta madre ci vorra’ almeno tutta la notte ( circa 10/12 ore) se usate il lievito di birra poche ore.

Una volta lievitato, preparare il secondo impasto, unendo circa 500  grammi di farina alla patata, al burro, succo di limone con la scorza grattugiata, il liquore agli agrumi, le uova, lo zucchero, impastare bene fino a quando avremo ottenuto un bell’impasto unirlo a quello lievitato, incorporandolo bene, impastarlo con forza per almeno 25 minuti,  fino a quando sara’ diventato liscio e compatto, non appiccicoso ma nemmeno duro, ma non si deve appiccicare alle mani.

Stenderlo con un mattarello, piegarlo chiudendo la pasta a libro e ripiegandola su se stessa (come quando si fa la sfoglia) e poi di nuovo ristenderla, per almeno 5 volte. Stenderla un ultima volta e dare la forma che piu’ ci piace, per i croissant potete vedere qui come si fanno

oppure potete arrotolare la pasta e tagliarla a fette creando delle girelle, come ho fatto QUI

Oppure gli date la forma che piu’ vi piace 🙂

La cosa importante è che dopo aver dato la forma li trasferite su una teglia con sopra la carta da forno, un po’ distanziati l’uno dall’altra e li lasciate lievitare almeno 3 o 4 ore, perchè devono raddoppiare.

A Questo punto li spennellate facendo attenzione a non schiacciarli, con uovo latte e zucchero tutto sbattuto, potete decorarli con zuccherini bianchi sopra e li infornate a forno gia’ caldo 200 gradi forno ventilato 220 gradi forno statico a 15 minuti circa.

Appena li sfornate li lasciate raffreddare su di una gratella.

 

 

Brioches super morbide agli agrumi di sicilia e patata.

17393_527626180623324_16180897_n