Verdure al cartoccio

IMG_20160124_133742

Per questo colorato piatto occorrono tante verdure intere e/o a tocchetti, a seconda delle dimensioni delle stesse.
Questa volta ho usato: carciofi divisi in quarti, carote a rondelle , cipolline, piselli, funghi champignon a fettine, zucchine e cime di broccoli scuri.

IMG_20160124_122702

IMG_20160124_122417

 

 

 

 

 

Ho sistemato le verdure in una teglia foderata con carta forno abbondantemente debordante, ho condito con un po’ di olio d’oliva extravergine e insaporito con una cipolla tritata finissima e la mia salamoia casereccia, preparata con sale grosso, alloro, salvia, rosmarino, mirto e aglio frullati assieme. Sopra a tutto, una bella manciata di noci a pezzetti e pinoli. Ho chiuso le verdure nel cartoccio , e ho fatto cuocere in forno già preriscaldato a 200 gradi per ¾ d’ora.
Preparo il mio cartoccio prediligendo verdure fresche di stagione, ma per dare più colore e sapore al piatto spesso aggiungo qualcosa di surgelato. Questa volta si è trattato dei pisellini..e anche le zucchine, benchè comperate fresche, non sono proprio di stagione. Se seguite il mio blog, inoltre, saprete che non uso mai patate. Anzi: mi faccio un punto d’onore nel riuscire a preparare cosine appetitose, saporite, senza l’uso di questi inflazionati tuberi, e.. con indice glicemico decisamente alto.

Precedente zucchine sott'olio Successivo frittelline di mele