Cipolline in agrodolce superveloci

Adesso che la buona stagione è ormai lontana, i miei grandi alleati per dar colore e sapore ai  piatti, anche quelli di tutti i giorni (pomodori, melanzane, zucchine) sono sempre meno disponibili.

Cosi è arrivato il momento di rivalutare contorni magari meno colorati, ma pieni di sapore. Come le cipolline in agrodolce.

Poiché in questi giorni sono piena di impegni , mi manca sia il tempo che – diciamolo pure – la voglia di fare le cose in modo meticoloso, come richiederebbe la cucina “slow cooking”, per intendersi..

In  casa avevo due confezioni di cipolline già pulite e sbucciate: gli altri ingredienti che mi servivano erano così comuni che li avevo tutti a portata di mano. E poi, come non ringraziare la mia storica pentola a pressione, che mi ha permesso di preparare questo piatto in pochi minuti?

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 6 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 kg Cipolline (già pulite)
  • 2 cucchiai Olio evo
  • 1 bicchierino Aceto balsamico
  • 2 cucchiaini Zucchero
  • q.b. Granulato di dado vegetale
  • 1/2 bicchiere Acqua
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Versare l’olio sul fondo della pentola a pressione, e subito dopo le cipolline gia pulite e lavate . Far rosolare brevemente a fuoco vivo, spruzzarle con l’aceto balsamico, aggiungere poco granulato di dado vegetale, sale qb e lo zucchero ( o miele d’acacia, due cucchiaini). Aggiungere l’acqua, chiudere la pentola e calcolare 6 minuti di cottura dal sibilo. Se occorre, dopo l’apertura del coperchio,   far ritirare il fondo di cottura a fuoco vivo. Ed ecco pronte le cipolline in agrodolce, un piatto gustoso e semplice.

  2. Perà, a dir la verità, avevo proprio voglia di più colori, nei nostri piatti, così ho presentato le cipolline come ripieno di una piadina integrale, e ho completato il tutto con un mix di insalatina in vari toni di verde e arricchita da filini di carota.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Osei scapaa con polenta Successivo frittelline di mele senza latte o uova, e non fritte