Crea sito

Yogurt Greco Homemade

GreekYogurtOk, stupida io a non averlo scoperto prima ma confermo che mi sono innamorata dello yogurt greco ed ecco allora oggi non una ricetta ma il procedimento per farlo in casa spendendo meno – ma solo se avete dalle 4 alle 8 ore libere… come? Ve lo dico al volo!

Ingredienti (per circa 250g di yogurt colato per 4 ore nel frigorifero):
500g di yogurt naturale

Necessario:
1 tovagliolo pulito o una garza – trama fine, mi raccomando
1 ciotola
1 elastico

Realizzazione:
Preparate l’accrocchio artigianale per la colatura appoggiando il tovagliolo sopra la ciotola e fermandolo con l’elastico in modo sia ben saldo. Schiacciate un po’ al centro per creare la fossetta in cui versare lo yogurt. Fate posto nel frigorifero (no sempre è un’operazione semplice) e lasciate la ciotola coperta da uno strato di pellicola trasparente per non assorbire gli odori per non meno di 4 ore – fino a 8 se vi piace particolarmente compatto. Inutile dire che più lo volete compatto meno ne otterrete e più dovrete lasciarlo colare!

Info al volo:
* Ovviamente vi serve più yogurt di partenza perché con la colatura perde parte del siero e quindi perde in peso e si addensa.
* Con queste dosi preparate l’equivalente di 2 vasetti di yogurt greco.
* Inutile dire che la spesa nel realizzarlo in casa praticamente si dimezza: 1 vasetto grande da 500g di yogurt naturale lo trovate allo stesso prezzo di un vasetto di yogurt greco!
* Potete colare ed addensare anche gli yogurt aromatizzati, il procedimento è lo stesso.
* Con lo yogurt greco ottenuto potete preparare un sacco di ricette sia dolci che salate, vi invito a visitare la sezione ricette della Fage, è davvero spettacolare!
* Off Topic – Ora che ci penso non ho ricette Greche nel blog, perdonatemi, è uno scandalo e rimedierò quanto prima!

Be Sociable, Share!

Tags: , , , , ,

Subscribe

Iscriviti alla Newsletter di Fun&Food

Comments are closed.