Crea sito

Tex-Mex Noodles

Un tocco un po’ piccante ai semplici ma versatilissimi spaghetti orientali. L’ennesimo modo per riciclare la salsa enchilada: due ingredienti per un’idea in più da gustare con le bacchette… Bacchette = Di-va-no… ormai avrete imparato!!! Per un fine settimana molto easy, visto che per come sono conciata oggi (super raffreddore + febbricina + triplo strato di calzini) altre ricette più elaborate sarebbero state improponibili. Gusto forte in modo da poterlo sentire nonostante i fazzoletti e poi mangiare sul divano con la copertina  è veramente carino!!!

Ingredienti:

100g di noodles di farina di grano
5 cucchiai di salsa enchilada
5 o 6 gocce di tabasco
Abbondante pepe

Preparazione:

Bollite i noodles in acqua salata per circa 4 minuti, teneteli controllati e quando sono ancora piuttosot al dente scolateli. Trasferiteli in una pentola con la salsa, aggiungete il tabasco, il pepe e cuocete a fuoco vivace per qualche minuto: la salsa deve risultare bella asciutta e gli spaghetti quasi grigliati, senza però spappolarsi o attaccarsi alla pentola: il trucco è farli saltare in continuazione e fuoco alto alto.

Be Sociable, Share!

Tags: , ,

One Response to “Tex-Mex Noodles”

  1. 9 October 2011 at 15:35 #

    hihih che buoni!!! speriamo l’influenza ti apssi infretta!! ma io mi accontento anche di questi piattini :-)