Insalata di finocchi, melograno, casera e pinoli tostati

In questo periodo ancora un po’ freddo c’è comunque voglia di primavera, di insalata e di freschezza. Vi propongo una soluzione versatile per un antipasto sfizioso o per una pausa pranzo da ufficio che non vi deluderà! I finocchi sono ancora di stagione, così come il melograno e le loro proprietà nutritive e detox sono ampiamente riconosicute.

Vi serviranno davvero pochi ingredienti per questa insalata (per 2 persone, considerandolo un piatto unico, non un antipasto):

  • 2 finocchi
  • 1 melograno maturo
  • 3 cucchiai di pinoli
  • 250g di formaggio casera o provolone o un altro formaggio a vostra scelta che si possa tagliare a tocchetti e non sia troppo morbido
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva
  • limone

Iniziamo con l’affettare finemente i finocchi, a me piacciono molto sottili. Metteteli quindi in una insalatiera e conditeli subito con sale, limone, pepe e olio di oliva.

Sgranate il melograno e mettetene almeno 5 cucchiai all’interno dei finocchi.

Aggiungete il formaggio tagliato a cubetti della dimensione di circa 1,5 cm per lato.

In una piccola padella antiaderente fate tostare i pinoli finchè non saranno leggermente abbrustoliti, fateli raffreddare ed aggiungeteli all’insalata.

Rimestate tutto e assaggiate, aggiustate quindi di sale, pepe e olio.

Precedente Biscotti Rustici light Cocco e Cioccolato (con farina integrale) Successivo Crema di lenticchie al latte di cocco con filetto di merluzzo al forno