Crea sito

Spaghetti alle alici fresche

IMG_20151007_141228 (1)

 

Il pesce azzurro è noto per le sue proprietà nutrizionali, infatti è povero di grassi saturi e ricco di omega 3, ed è anche economico rispetto ad altre qualità di pesce. A volte però mi manca la pazienza e la fantasia di cucinarlo e quindi cade con estrema facilità nel dimenticatoio! Mi sono ripromessa di non compiere più questo errore dopo aver assaggiato questi spaghetti con le alici: facili da preparare e dal delicato gusto di mare! Estate non finire maaaaaai… :D

 


ingredienti per circa 4 persone:

▪ 320 gr di spaghetti ▪ 300 gr di alici fresche ▪ 100 gr di pomodorini datterino ▪ 1 spicchio d’aglio  ▪ 1 peperoncino piccante  ▪ prezzemolo  ▪ pepe nero ▪olio extravergne d’oliva ▪ sale  

Pulisco le alici: in primo luogo asporto loro la testa e le viscere e le risciacquo nell’acqua corrente. In secondo luogo le apro a metà, tolgo la lisca e la coda e separo i filetti. Volendo posso chiedere al pescivendolo stesso la cortesia di pulirle. Taglio ciascun filetto in 3 o 4 pezzi a seconda della grandezza dell’alice.

In una padella antiaderente metto un filo d’olio e faccio cuocere a fiamma moderata i filetti di alice fino a che saranno teneri, li salo e li metto da parte.

Nel frattempo preparo un trito d’aglio e lo faccio rosolare in padella insieme al peperoncino. Chi non ama molto l’aglio può metterlo a rosolare intero e poi estrarlo a fine cottura. Una volta che l’aglio sarà dorato aggiungo il prezzemolo ed i pomodori datterini tagliati a metà e faccio soffriggere per qualche minuto a fiamma vivace. Aggiusto di sale ed aggiungo le alici, completo la cottura per qualche minuto.

Scolo la pasta al dente e la faccio saltare in padella con un po’ di acqua di cottura per mantecarla bene.

La servo calda con una grattata di pepe nero in superficie.

 
 

Comments are closed.