Crea sito

Insalata di pollo con pere e noci

Insalata di pollo

Come accade in quasi tutte le famiglie, quando si mangia il pollo arrosto le parti più gettonate sono cosce ed ali, pertanto il petto,  più asciutto e  stopposo, avanza inesorabilmente.  Ebbene quello stesso petto che il giorno prima scruto con reticenza, il giorno dopo diventa una preziosa risorsa per preparare delle crocchette da cuocere al forno, oppure per confezionare un’insalatona come questa da portare fuori per pranzo. La carne essendo arrosto è già saporita quindi evito la maionese – spesso usata nelle classiche insalate di pollo –  ma condisco con una semplice vinaigrette. Il risultato è fresco e leggero e con qualche crostino di accompagnamento il pranzo è servito!

In assenza di petto-di-pollo-del-giorno-prima basterà cuocere delle fettine di pollo tagliate a tocchetti in una piastra con un filo d’olio, sale ed abbondante rosmarino.

 


Ingredienti per 2 persone:

• 50 gr di lattuga   • 50 gr di radicchio  • 1 petto di pollo arrosto  • 1 pera  • 100 gr di formaggio di capra  • 6 noci  • sale  • aceto balsamico  • olio extravergine d’oliva

 

Lavo bene la lattuga ed il radicchio, li affetto a striscioline sottili e li metto in una ciotola. Pulisco il petto di pollo dalla pelle e creo degli straccetti tagliando la polpa nel verso delle fibre. Nel frattempo sguscio le noci e spezzetto i gherigli, taglio il formaggio a cubetti ed infine affetto la pera a lamelle sottili.

In una ciotolina preparo una vinaigrette mescolando energicamente 2/3 di olio d’oliva,  1/3 di aceto balsamico e sale. Verso tutti gli ingredienti in una ciotola, condisco con la vinaigrette e mescolo.

Se non devo mangiare l’insalata immediatamente, non metto il sale nella vinaigrette e lo aggiungo solo all’ultimo momento, diversamente l’insalata tenderà a perdere acqua ed appassire .

 
 

Comments are closed.