Crea sito

Girello con carote

girello con carote

Le carote in abbinamento alla carne mi piacciono moltissimo, ma spesso richiedono un tempo di cottura piuttosto lungo. Per fortuna esiste la pentola a pressione che riduce a meno della metà i tempi di cottura e rende la carne tenerissima.

Ormai ho imparato che esistono principalmente due fazioni per quanto riguarda l’uso della pentola a pressione: “gli amanti fedeli”, che per determinati tipi di preparazione non possono davvero farne a meno  ed “i timorosi”, quelli cioè che temono che la pentola esploda durante la cottura. Sono più rari gli appartenenti alla categoria de “gli amanti annoiati”, quelli cioè che pur riconoscendone l’efficacia, si dimenticano della sua esistenza lasciandola relegata il più delle volte in un angolo della credenza. Io appartengo decisamente alla prima categoria: qualsiasi tipo di spezzatino, carne “in umido” e arrosto morto ormai per me si cucina a suon di brodo vegetale e pentola a pressione e patate/carote in abbinamento sono sempre le benvenute!

Inutile precisare che si può cucinare la stessa identica ricetta anche con l’utilizzo di una normale pentola, basta avere a disposizione solo un po’ di tempo e pazienza in più! ;-)

 

 


 

ingredienti per 4 persone

• 8 fette di girello • 300 gr di carote  • 1 spicchio d’aglio  • 1 pomodoro secco  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale  • brodo vegetale  • sale  • olio extravergine d’oliva

 

Per prima cosa rosolo le fette di girello con un filo d’olio e le faccio cicatrizzare bene su tutti i lati.

Preparo gli aromi: pelo lo spicchio d’aglio e lo taglio a metà, sciacquo il pomodoro secco ed i capperi per togliere l’eccesso di sale e trito il pomodoro a pezzetti. In ultimo lavo le carote, le pelo e le taglio a rondelle.

Nella pentola a pressione verso un filo d’olio e faccio rosolare l’aglio ed il pomodoro secco, aggiungo poi le fette di girello e le giro su tutti i lati. Aggiungo i capperi, le carote e faccio insaporire.

In ultimo aggiungo il brodo vegetale (salato) fino a coprirne circa metà del contenuto, chiudo la pentola a pressione e faccio cuocere 20 minuti da quando la pentola comincia a sfiatare. Terminato il tempo tolgo il coperchio – inutile precisare che bisogna prima sollevare la valvola di sicurezza e far fuoriuscire il vapore –  e faccio ridurre il sughetto a fiamma vivace per qualche minuto, in questo modo diventerà più denso e concentrato.

Servo il girello ben caldo.

 

 
 

3 Comments on Girello con carote

  1. turtle decoration for aquarium
    Novembre 14, 2014 at 2:31 am (6 anni ago)

    Your method of describing all in this article is truly pleasant,
    every one be able to effortlessly understand it, Thanks a lot.

  2. star wars shirt ladies
    Aprile 7, 2015 at 4:59 am (6 anni ago)

    This is very interesting, You’re a very skilled blogger.
    I have joined your rss feed and look forward to seeking more of your wonderful post.

    Also, I’ve shared your site in my social networks!

    • FreGola
      FreGola
      Aprile 8, 2015 at 9:14 am (6 anni ago)

      Thanks! :)