Crea sito

Fagottini di verza con patate e scamorza

12167147_10207963326303663_1347711687_n

La frutta e verdura autunnale mi ispirano parecchio quest’anno, dunque al mercato mi lascio guidare dai colori e sapori stagionali e faccio incetta di zucche, cavoli, broccoli, verze e cachi. Ed è stato proprio il gusto deciso della verza ad ispirare la mia ricetta di oggi, che racchiude in un fagottino profumato al curry, la dolcezza delle patate, l’affumicato della scamorza ed il croccante delle mandorle. Perfetti per un pasto vegetariano, ma anche per la schiscetta del giorno dopo!

 


ingredienti per 8 fagottini:

▪ 1 verza di media grandezza ▪ 3 patate ▪ 130 gr di scamorza affumicata ▪ 40 gr di mandorle tostate  ▪ 2 cipollotti  ▪ curry  ▪olio extravergne d’oliva ▪ sale  

 

Separo delicatamente le foglie di verza una ad una senza romperle, avendo cura di metterne da parte 8 esterne, in modo che siano abbastanza grandi per contenere il ripieno. Elimino da queste 8 foglie la parte più grossa ed esterna della venatura centrale che risulta molto dura e le lavo.

Faccio sbollentare le 8 foglie in una pentola colma di acqua bollente salata per circa 3 minuti in maniera tale che si ammorbidiscano leggermente, ma non si sfaldino. Una volta sbollentate le lascio asciugare su un canovaccio da cucina.

Trito i cipollotti e li faccio imbiondire in una padella con un filo d’olio, trito il resto della verza avanzata dopo aver separato le 8 foglie e la rosolo insieme allo scalogno. Salo e lascio cuocere con un coperchio a fuoco dolce fino a quando sarà un po’ appassita, ma ancora croccante.

Lesso le patate, le sbuccio e le schiaccio con la forchetta dentro una ciotola fino a quando avrò ottenuto un composto cremoso che condirò con olio, sale e una spolverata di curry.

Trito grossolanamente le mandorle tostate e sono pronta per farcire i fagottin. Adagio su ogni foglia di verza un cucchiaio abbondante di patate, uno di listarelle di verza, qualche cubetto di scamorza e qualche pezzetto di mandorla. Chiudo il fagottino risvoltando verso l’interno i 4 lembi della foglia e li adagio su una teglia rivestita di carta forno con le parti risvoltate della foglia verso il basso in modo che il fagottino non si apra in cottura.

Spennello la superficie di ciascun fagottino con un po’ di olio, spolvero con il sale e con il resto delle mandorle tritate. Faccio cuocer in forno a 200° C per circa 20 minuti, fino a quando i fagottini risulteranno dorati in superficie.

Servo i fagottini caldi o tiepidi.

12164499_10207968354229358_355084184_o

 
 

2 Comments on Fagottini di verza con patate e scamorza

  1. Natascia
    Gennaio 8, 2016 at 9:17 am (4 anni ago)

    Stupendi! Ma se sostituisco la verza con il cavolo cappuccio che dici?

    • FreGola
      FreGola
      Gennaio 8, 2016 at 10:43 am (4 anni ago)

      Grazie Natascia! Secondo me l’abbinamento patate/curry/mandorle è buono anche con il cavolo cappuccio, anche se la verza ha un gusto un po’ più aromatico. Se lo provi fammi sapere come viene! :)