Crea sito

Cappelli di funghi gratinati

Avete presente quel famoso detto “una ciliegia tira l’altra”? Ecco io dovrei commutarlo in “ un-cappelletto-di-questi-funghi-qui tira l’altro” perché è matematico che appena li sforno, con la scusa di verificare se siano venuti bene, ne mangio uno (ustionandomi tra l’altro pesantemente la lingua). Ed è altrettanto matematico che mentre li trasferisco dalla teglia al piatto da portata qualcuno non arriva a destinazione.. ed anche quelli che sono riusciti a capitolare nel piatto non sono in salvo, perché nel tragitto dai fornelli alla tavola a volte ritengo giusto sacrificarne qualcun altro!

Insomma.. spesso in tavola ne arrivano la metà, motivo per il quale se anche il buonsenso vuole che queste siano le porzioni per due persone, personalmente preferisco sempre raddoppiarle in modo da poter continuare a compiere i miei furti clandestinamente!

 


 

ingredienti per 2 persone:

• 400 gr di funghi champignon  • 1 spicchio d’aglio  • parmigiano grattuggiato  • pangrattato  • prezzemolo  • sale  • olio extravergine d’oliva

 

Per preparare i cappelli di funghi gratinati elimino dagli champignon la base e li pulisco. Estraggo delicatamente i gambi facendo attenzione a lasciare il cappello integro. Trito i gambi.

Per preparare la farcia, in un tegamino scaldo un filo d’olio e rosolo lo spicchio d’aglio finemente tritato, in alternativa si può rosolare lo spicchio intero per poi estrarlo al termine della preparazione del composto. Aggiungo i gambi ed il prezzemolo tritati, salo e lascio insaporire 5 minuti a fuoco dolce girando di tanto in tanto. A questo punto rovescio la farcia in una ciotola e la completo con una manciata di pangrattato e di parmigiano grattuggiato. L’impasto non dovrà risultare troppo secco ne’ troppo liquido.

Sistemo i cappelli de funghi in una teglia rivestita con carta forno dopo averne leggermente salato l’interno. Inserisco dentro ogni cappello un cucchiaino di farcia creando una montagnetta, spolvero con un po’ di pangrattato la superficie e completo con un filo d’olio.

Inforno a 200°C per circa 20  minuti e servo caldi o freddi.

 

 


english version

 

ingredients for 2 people:

• 400 gr of champignon mushrooms • 1 garlic clove • grated parmesan • parsley • salt • bread crumbs • extravirgin olive oil

 

To prepare the hats of mushrooms au gratin cut the mushroom bases and clean them. Gently pull out the stems, being careful to leave the cap intact. Mince the stems.

To prepare the filling, in a small saucepan brown with a little olive oil the garlic clove, finely chopped, or you can fry it whole and then remove it at the end of the preparation of the compound. Add the stems, the  chopped parsley, the salt and let them flavor for about 5 minutes stirring occasionally. Pour the filling in a bowl and complete with a handful of bread crumbs and Parmesan cheese. The studding should not be too dry nor too much liquid.

Settle the mushroom hats in a baking tray upholstered with parchment paper and put slightly salt inside. Insert into each mushroom hat a teaspoon of the filling, creating a cap. Sprinkle above each with a little bread crumbs and complete with a little olive oil.

Bake at 200 ° C for about 20 minutes and serve them hot or cold.

 

 
 

Comments are closed.