Gelato al caffè senza uova, morbido e cremoso

Il gelato al caffè senza uova è uno dei miei gelati preferiti, insieme a quello alla stracciatella e al cioccolato. E la cosa più bella è che me lo preparo in casa, quando e come voglio, nella quantità che desidero. Infatti, questo gelato al caffè senza uova si prepara in 10 minuti scarsi, si mette in freezer e poi si mangia. Un gusto di caffè VERO, così avvolgente e forte, vi conquisterà al primo cucchiaino! Non serve la gelatiera, una attrezzo che non tutti hanno in casa, non servono uova e possono prepararlo anche i meno esperti. La cosa più complicata sarà montare la panna! Provatelo e fatemi sapere cosa ne pensate.

Gelato al caffè senza uova, morbido e cremoso

Gelato al caffè senza uova, morbido e cremoso

Ingredienti:

  • 200 ml panna da montare
  • 170 g latte condensato (1 tubetto)
  • 3 tazzine di caffè amaro freddo
  • 1 cucchiaio di liquore al caffè (oppure vodka) IL MIO TRUCCO

Per preparare il gelato al caffè come prima cosa montate la panna: sia le fruste che la ciotola che userete per montarla dovranno essere freddissimi, solo così la panna monterà bene e in fretta.

Una volta che la panna è montata, unite il caffè amaro freddo, il latte condensato e il liquore al caffè: quest’ultimo NON è facoltativo, serve per non fare ghiacciare il gelato in freezer.

Lasciate riposare per almeno 4 ore: non serve mescolare o fare altro. Trascorso il tempo di riposo, il gelato al caffè è pronto per essere consumato. Quando dovrete servirlo, abbiate l’accortezza di tirarlo fuori dal freezer 10 minuti prima: questo vi permetterà di ottenere delle palline perfette. Completate le vostre coppette con una spolverata di caffè prima di servire (giusto un pizzico basterà). Buon appetito!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook FORNO E FORNELLI per restare sempre aggiornato su novità e quant’altro.

Vuoi ricevere comodamente le tutte le ricette sulla tua posta elettronica? Iscriviti alla NEWSLETTER DI FORNO E FORNELLI, è gratuita! Clicca e procedi: vai al form di iscrizione.

 

Lascia un commento