Crea sito

PAN DOLCE ALLE SORBE


009
L’albero delle sorbe un tempo era molto diffuso in Abruzzo, nella mia zona c’è persino un monte che porta il suo nome. I suoi piccoli frutti di colore rosso-giallo vivo, venivano raccolti e posti a maturare in ceste o in scenografiche ghirlande. Si consumavano durante l’inverno per arricchire gli impasti lievitati, o quando semplicemente si aveva voglia di qualcosa di dolce.

Ingredienti:

250 g di farina 00

200 g di sorbe mature

1 uovo

un bicchiere di latte

10 g di lievito di birra

4 cucchiai d’olio evo

2 cucchiai di zucchero semolato

1 cucchiaio di miele

zucchero a velo

Procedimento:

In una ciotola impastate la farina con il lievito sciolto nel latte, l’uovo, lo zucchero e l’olio. Trasferite sulla spianatoia e lavorate per 10 minuti. Formate un panetto, coprite e lasciate lievitare. Lavate le sorbe, asciugatele e apritele per togliere i semetti. Prendete l’impasto lievitato, stendetelo sottilmente col matterello, spennellatelo col miele e distribuite le sorbe. Arrotolatelo e poi formate una spirale. Mettete il rotolo sulla carta da forno, schiacciatelo e ponetelo nella teglia. Lasciate lievitare una seconda volta per un’ora circa, trasferite in forno e cuocete. Spolverate la superficie con zucchero a velo.