Pancakes

Questo dolce ha origini anglosassoni anche se i pancake più “famosi” li troviamo sugli schermi dei telefilm Americani. Ma da dove arrivano di preciso? E come mai sono così diffusi sulle tavole della colazione in tutte le case statunitensi? Sono tradizionali del Nord America, appunto, ma sembra che la loro origine sia tutta tedesca: i Pfannkuchen dalla Germania, da cui i pancakes derivano, hanno una storia più antica, rappresentavano il pasto mattutino degli immigrati tedeschi che si erano trasferiti negli Stati Uniti durante il diciannovesimo secolo.

Semplici, gustosi e adatti a tutti, i pancake devono il loro successo mondiale anche alle varie combinazioni con le quali possono essere decorati e consumati in particolare durante la colazione. Nella tradizione americana i pancakes sono guarniti con sciroppo d’acero, ma voi potete gustarli secondo il vostro gusto con cioccolato, miele, burro fuso o come meglio preferite.

Ingredienti:

  • 200 gr di Farina
  • 2 cucchiaini da thè di lievito
  • 1\2 cucchiaino di thè di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 uova
  • 250 ml di latte
  • 3 cucchiai di olio di semi o olio extrav. d’oliva (l’alternativa è il burro)

Procedimento:

Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale, un cucchiaino di zucchero e il lievito. Separate gli albumi dai tuorli: montate con lo sbattitore elettrico i primi a neve e sbattete, sempre con le fruste elettriche, leggermente i secondi.  In un’altra ciotola mescolate il latte e l’olio, unite i tuorli, aggiungete gli ingredienti farinosi e, infine, gli albumi a neve, quindi mescolate il tutto. Ungete di burro una padella antiaderente, versate un mestolo di composto roteando la padella per distribuirlo bene e fate cuocere da entrambi i lati. Ripetete l’operazione fino a esaurimento ingredienti. Per far risultare i pancakes più morbidi e soffici è importante non mescolare troppo a lungo i composti (quello di farina e quello di uova) per evitare la formazione di glutine.

Difficoltà: media

Costo: basso

Calorie: 100 gr circa per 227 kcal

Curiosità:

Se acquistate una padella con formine incorporate, potrete realizzare dei pancakes molto originali e far divertire i più piccoli! Preferite l’olio extravergine d’oliva al burro, lo zucchero di canna (bianco è troppo raffinato) che potete macinare e ridurre più farinoso o acquistarlo direttamente nei supermercati bio e provate a gustare questi dolci con marmellate fatte in casa o miele biologico di castagno o di acacia. Una vera delizia!!! Potete anche guarnirli con frutta di stagione (banane, mele, frutti rossi…) oppure con una fonduta al cioccolato fondente fatta da voi.

Precedente Amaretti Successivo Vin Brulé