Torta di Zucca e Nocciole con Crema Paradiso

La torta di zucca e nocciole con crema paradiso è un dolce delizioso, perché unisce il gusto pieno della base alla soavità della crema paradiso. Se non amate le nocciole, provate la versione di questa torta con le mandorle (qui la ricetta). È un dolce non eccessivamente impegnativo ed anche la crema si realizza davvero in pochissimi minuti, ma il risultato è semplicemente delizioso, perché la guarnizione di crema paradiso aggiunge una nota golosissima ad una torta che è ottima anche gustata da sola. Risulta perfetta come dessert di fino pasto (farete impazzire i vostri ospiti), ma sarà una scelta particolarmente indovinata anche per un bel té in compagnia, al pomeriggio. Provatela e tuffatevi in questo cremosissimo paradiso!

Figlia di Gatta

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Torta di zucca e nocciole

  • Uova 2
  • Olio di semi di girasole 100 ml
  • Latte intero 50 ml
  • Zucca (polpa) 260 g
  • Farina 00 150 g
  • Nocciole (o farina di nocciole) 100 g
  • Zucchero di canna 200 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Scorza d'arancia (grattugiata) 1
  • Cannella in polvere 1/2 cucchiaino

Crema paradiso

  • Panna fresca liquida 440 ml
  • Miele di acacia 2 cucchiaini
  • Latte condensato 130 g

Preparazione

Torta di zucca e nocciole

  1. Cominciate a preparare la polpa di zucca: privatela della buccia e dei semi e tagliatela a cubetti. Ponete la zucca avvolta dalla carta di alluminio in una teglia e fatela cuocere in forno caldo a 200°C, per circa 15 minuti o finché non sarà morbida. Una volta cotta, frullatela bene con un minipimer e tenetela da parte.

  2. In una ciotola, setacciate la farina, la farina di nocciole (se avete utilizzato le nocciole intere, riducetele in polvere con un frullatore), il lievito per dolci e la cannella.

  3. In un’altra ciotola, unite le uova, la polpa di zucca fredda e l’olio di semi. Sbattete leggermente con una frusta a mano.

  4. Aggiungete la scorza d’arancia grattugiata e le farine della prima ciotola al composto di uova e continuate a mescolare con la frusta a mano, ottenendo un composto omogeneo.

  5. Preriscaldate il forno a 180°C. Imburrate ed infarinate una teglia di 22 cm di diametro.

  6. Versate il composto nella teglia ed infornate per circa 35 minuti, facendo la “prova stecchino” durante gli ultimi minuti di cottura.

  7. Sfornate la torta di zucca e nocciole e lasciatela intiepidire a temperatura ambiente. Sformatela quindi dalla teglia e sistematela su un piatto da portata.

Crema paradiso

  1. Con l’ausilio delle fruste elettriche, montate la panna ben fredda di frigorifero.

  2. Aggiungete il miele ed il latte condensato ed azionate le fruste al minimo per qualche istante, altrimenti rischiate di smontare la panna.

Composizione del dolce

  1. Versate la crema sulla superficie della torta, subito, altrimenti conservatela in frigorifero, fino al momento di utilizzarla. La torta è pronta per essere servita. Conservatela per qualche giorno in frigorifero, ben chiusa in un portatorta.

Consigli

Personalmente preferisco non tritare eccessivamente le nocciole, lasciandole leggermente più consistenti. Questo vi offrirà una masticazione decisamente migliore, ma se non amate questa nota croccantina, usate la farina di nocciole o tritatele molto finemente, facendo attenzione a non surriscaldare le nocciole durante questo passaggio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.