Ciambelline Soffici alla Zucca e Cannella

Le ciambelline alla zucca e cannella sono una delle merende autunnali che più amo, perché hanno un impasto leggiadro ed un aroma pieno, ricco ed avvolgente. La ricetta di queste soffici e gustose ciambelline, è tratta dal blog Madame Gateau. In questo periodo dell’anno, è una delle ricette che preferisco replicare: si preparano in pochissimo tempo, sono deliziose, profumate e carinissime da portare a tavola, con il loro strato di zucchero semolato che le fa leggermente brillare. Provate questa ricetta super collaudata!

Figlia di Gatta

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    18 minuti
  • Porzioni:
    9 ciambelle
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ciambelle

  • Uova (a temperatura ambiente) 3
  • Zucca gialla 280 g
  • Zucchero 200 g
  • Olio di semi di girasole 125 g
  • Farina 00 300 g
  • Lievito in polvere per dolci 8 g
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino

Finitura

  • Zucchero q.b.
  • Cannella in polvere q.b.

Preparazione

  1. Pulite e tagliate la zucca a cubetti (il peso si riferisce alla zucca già pulita) e cuocetela in un pentolino coperta con poca acqua, finché non sarà morbida. Trasformatela in una purea con il frullatore ad immersione e lasciatela raffreddare.

  2. In una ciotola, mescolate con una frusta la purea di zucca ormai fredda, con lo zucchero, l’olio e le uova.

  3. Aggiungete il cucchiaino di cannella, la farina ed il lievito setacciati e mescolate con la frusta, senza lavorare troppo l’impasto.

  4. Preriscaldate il forno a 180°C. Imburrate ed infarinate gli stampi per ciambelline. Versate l’impasto fino a pochi millimetri dal bordo.

  5. Infornate per circa 18 minuti, facendo la “prova stecchino” durante gli ultimi minuti di cottura.

  6. Sfornatele, liberatele dagli stampini e tuffatele calde in una ciotola con zucchero e cannella mescolati.

  7. Lasciatele raffreddare su un vassoio oppure gustatele tiepide.

Consigli

Cercate di fare attenzione quando le sformate dagli stampini, evitando di bruciarvi: effettuate queste operazioni con i guanti da forno. È importante farlo quando sono appena uscite dal forno, affinché lo zucchero aderisca alla superficie.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.