Cherry Pie – Crostata di Ciliegie Americana

La cherry pie è una delle torte più apprezzate in America, che non ha nulla da invidiare alla “sorella maggiore” più celebre, ovvero la Apple Pie. Personalmente, le pie mi fanno letteralmente impazzire e questa versione è probabilmente una delle mie preferite: la dolcezza delle ciliegie avvolte dal pie crust, fragrantissimo e profumato di burro, è un’esperienza unica! Solitamente, le pie è bene gustarle tiepide, soprattutto quella di mele, ma con questa ve lo sconsiglio, perché potrebbe risultare di una dolcezza stucchevole; la si assapora in pieno, completamente raffreddata a temperatura ambiente, oppure addirittura, fresca di frigo. Provatela anche accompagnandola con una pallina di gelato fiordilatte o del gusto che preferite e non potrete più farne a meno!

Figlia di Gatta

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Pie Crust

  • Farina 00 250 g
  • Burro 125 g
  • Zucchero a velo vanigliato 25 g
  • Acqua (ghiacciata) 4 cucchiai
  • Aceto di mele 1/2 cucchiaio
  • Sale fino 1 pizzico

Ripieno di Ciliegie

  • Ciliegie (già denocciolate) 800 g
  • Zucchero 110 g
  • Succo di limone 20 ml

Preparazione

Pie Crust

  1. In una ciotola, amalgamate la farina con lo zucchero a velo, il burro freddo a tocchetti ed il sale. Aggiungete l’aceto di mele (circa mezzo cucchiaio) e l’acqua che deve essere ghiacciata. Formate velocemente un panetto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e ponetelo in frigo, per circa 20 minuti.

Ripieno di Ciliegie

  1. Intanto preparate il ripieno, denocciolando le ciliegie e ricavandone al netto 800 g. Cospargetele di zucchero, irroratele con il succo di limone e lasciatele a macerare, mentre preparate la base.

Composizione della Torta

  1. Preriscaldate il forno a 200°C. Imburrate ed infarinate una teglia di 20 cm di diametro.

  2. Dividete il panetto in due parti e stendetele, tra due fogli di carta forno, ad uno spessore di circa 5 mm, aiutandovi con un mattarello. Rivestite la teglia con una delle due sfoglie, facendola aderire bene al bordo. Versate il ripieno di ciliegie e coprite con la seconda sfoglia. Spennellate la superficie con un tuorlo leggermente sbattuto con un cucchiaio di latte.

  1. Infornate per circa 35 minuti. Se dovesse colorarsi troppo, coprite la torta con un foglio di carta di alluminio. Sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Consigli

Vi consiglio di aggiungere l’ultimo cucchiaio di acqua, solo se necessario, in quanto questo dipende dal grado di assorbimento della farina che state usando e potrebbero bastarne solo tre. Potete decorare la superficie ed il bordo come più vi piace: ad esempio, realizzando tante formine con un tagliabiscotti, oppure facendo dei piccoli tagli sulla superficie e dandogli così il classico aspetto della pie.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.