Boston Cream Pie – Ricetta di Martha Stewart

La Boston Cream Pie è una torta molto amata in America. Malgrado il nome, non si tratta di una pie, bensì di una deliziosa torta a strati, composta da due basi alla vaniglia, farcite con un’avvolgente crema ed arricchita da una golosa copertura al cioccolato. Si ritiene che la sua creazione sia dovuta allo chef Sanzian, che nel 1856 la realizzò nelle cucine del Parker House Hotel di Boston, leggermente diversa dalla ricetta che si diffuse in seguito, ma con l’innovativa copertura al cioccolato che ne ha determinato la fortuna. Inizialmente era conosciuta come “chocolate cream pie” e viene citata per la prima volta nell’Almanacco del 1872 ed in seguito nel libro Granite Iron Ware” del 1978; la versione moderna, invece fu presentata nel libro Companion Kitchen” di Miss Parloa nel 1877 e venne dichiarato il dolce ufficiale del Massachusetts nel 1996. La ricetta che vi propongo è della “maestra delle maestre”: l’inimitabile Martha Stewart!

Figlia di Gatta

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Torta

  • Burro
  • Zucchero
  • Vanillina 1 bustina
  • Uova (a temperatura ambiente) 2
  • Farina 00
  • Bicarbonato
  • Sale fino 1 pizzico

Crema alla vaniglia

  • Tuorli 4
  • Zucchero 135 g
  • Amido di mais (maizena) 35 g
  • Latte intero 600 ml
  • Vanillina 1 bustina
  • Burro 30 g

Copertura al cioccolato

  • panna
  • Cioccolato 100 g

Note

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.