Biscotti Marmorizzati con Pasta Frolla Bigusto

I biscotti marmorizzati si ottengono unendo pezzetti di pasta frolla classica a pezzetti di pasta frolla al cacao, stesi in un’unica sfoglia. Il segreto per ottenerli con delle belle venature, è l’irregolarità, infatti i biscotti ritagliati dal reimpasto della sfoglia precedente, risultano ancora più belli. Sono molto gustosi, perché uniscono il sapore delicato della frolla bianca a quello più intenso della frolla al cacao. Sono l’ideale a colazione o merenda, tuffati in una tazza di latte o di tè fumante. Provate a realizzarli, perché il procedimento risulta anche molto divertente!

Figlia di Gatta

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Pasta frolla classica

  • Uova 1
  • Tuorli 1
  • Farina 00 250 g
  • Zucchero 125 g
  • Burro 125 g
  • Vanillina 1 bustina

Pasta frolla al cacao

  • Uova 1
  • Tuorli 1
  • Farina 00 200 g
  • Cacao amaro in polvere 20 g
  • Zucchero a velo 80 g
  • Burro 100 g
  • Vanillina 1 bustina

Preparazione

  1. Cominciate a preparare la frolla bianca: in una ciotola, unite la farina, lo zucchero, la vanillina, l’uovo, il tuorlo ed il burro freddo di frigorifero a pezzetti. Impastate velocemente, per evitare di surriscaldare il burro. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e ponetelo in frigorifero almeno 30 minuti.

  2. Preparate ora la frolla al cacao: in una ciotola, unite la farina, il cacao, lo zucchero, l’uovo, il tuorlo, la vanillina ed il burro freddo a pezzetti. Impastate velocemente, formando un panetto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e fatelo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

  3. Recuperate entrambi gli impasti e strappate tanti pezzetti, ponendoli vicini e mischiati su un piano infarinato. Con l’ausilio del mattarello, stendere i pezzetti di impasto, formando una sfoglia di circa 5 mm, che risulterà “a macchie”.

  4. Ritagliate i biscotti con le formine che più vi piacciono e sistemali non troppo vicini su una placca rivestita di carta forno. Ponete la placca in frigorifero almeno 10 minuti.

  5. Preriscaldate il forno a 190°C. Infornate per circa 10 minuti. Sfornate e con l’ausilio di una paletta, spostate i biscotti su un vassoio. Lasciateli raffreddare e conservateli ben chiusi.

Note

Con la pasta avanzata, dopo che avrete ritagliato i biscotti la prima volta, dividetela nuovamente ed alternando i pezzetti, stendetela nuovamente, formando un’altra sfoglia memorizzata.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.