Nodini di Maiale alla Salvia, ricetta

I nodi di maiale alla Salvia era una ricetta per i nodini di vitello ma io l’ho riadattata cambiando i tempi di cottura, ed è uscita perfetta.
Nodino o Braciola si pensa che siano la stessa cosa ed invece no. Sono tutte e due ricavate dalla lombata (muscoli del dorso e della colonna vertebrale), ma il nodino ha in più una porzione di filetto (la sezione più piccola e di colore più scuro). 

Nodini di maiale alla salvia

Ingredienti per 2 persone:
• Nodini di maiale 2 
• Burro 10gr
• Olio EVO 1 cucchiaio
• Salvia 4 foglie
• Marsala 4 cucchiai
• Acqua 4 cucchiai 
• Farina q.b.
 
Preparazione:
• In un tegame far sciogliere il burro nell’olio con la salvia.
• Aggiungere i nodini e farli colorire da entrambe le parti.
• Salare e pepare da entrambe le parti.
• Mettere il marsala e far cuocere 2 minuti per parte.
• Spegnere, coprire e lasciare riposare 5 minuti. 
• Se il sugo è troppo liquido stemperare un po’ di farina per addensarlo.

P.S. se fossero stati nodini di vitello dopo aver aggiunto il marsala si aggiungeva l’acqua, si copriva e si faceva cuocere per circa 20 minuti; controllare che non si asciughi troppo ed eventualmente aggiungere acqua calda.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Grano saraceno alle zucchine, ricetta personale Successivo Filetti di orata alla griglia , ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.