Minestra di lenticchie, ricetta personale

La Minestra di lenticchie nasce dal fatto che ieri a mezzogiorno a pranzo avevo voglia di una minestra ma non sapevo cosa fare, poi ho aperto la dispensa ed ho visto ancora un pò di lenticchie, di quelle che non necessitano di ammollo, così ho deciso di farmi una bella minestra saporita

Ecco la ricetta della MINESTRA DI LENTICCHIE:
Ho preso le lenticchie le ho coperte con acqua; gli ho aggiunto un pò di pancetta affumicata a cubetti (già confezionata), di guanciale a pezzi e un pò di rosmarino.

Ho fatto cuocere 15 minuti, controllando l’acqua che non asciugasse troppo.
Ho messo la pasta (anelli, ma ognuno mette ciò che vuole) ed ho aggiunto dinuovo un pò di pancetta, guanciale e rosmarino.
Ho fatto cuocere altre 15 minuti, sempre controllando l’acqua (se dovesse sciugare aggiungerne calda).
Ho aggiunto per l’ultima volta pancetta, guanciale e rosmarino ed ho cotto ancora per 5 minuti.
BUON APPETITO!
Sale non ne ho messo perchè sia la pancetta che il guanciale sono già saporiti di loro.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Marinata per pollo , ricetta grigliate Successivo Brasato di cavallo al barolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.