Marinata per agnello , ricetta grigliate

Share:
Condividi

Eccovi una MARINATA PER AGNELLO, si perché a me l’agnello piace lasciarlo un pò a bagno in modo che diventa tenero e perda un pò il gusto del selvatichino. Perché non è detto che l’agnello bisogna mangiarlo solo a Pasqua. se lo trovate potete anche mangiarlo in altri periodi dell’anno e perchè non farlo alla griglia. Ma bando alle ciance ed eccovi la ricetta.

marinata per agnello ricetta grigliate fata antonella

Ingredienti per 8 bracciole:

  • un rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cucchiaio d’olio
  • sale
  • pepe

Preparazione:

  • Mettiamo in un minifrullatore (se avete un mortaio meglio, ma io non ce l’ho) gli aghi di rosmarino e lo zucchero e frulliamo (pestate).
  • Mettiamo in una terrina.
  • Aggiungiamo il vino, l’olio, il sale ed il pepe.
  • Spennelliamo le bracciole da parte e parte mettendole in una teglia.
  • Poi rovesciamo la marinata e ogni mezzora circa giriamo le bracciole.

Il tempo di marinatura varia a secondo del vostro gusto e del vostro tempo, se avete fretta potete lasciarle anche solo 10 minuti, se avete più tempo anche 2 ore.

Print Friendly
Vota questa ricetta:
Marinata per agnello , ricetta grigliate
  • 4.00 / 55

Lascia un Commento

Connect with:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>