Crema di cetrioli fredda, ricetta raffinata

Crema di cetrioli fredda è una ricetta molto raffinata e l’ho trovata in libro di ricette tanto tanto tempo fa. È ritornata però utile in questi giorni in cui i cetrioli abbondano nell’orto di mio suocero ed io non riesco a mangiarli in nessun altro modo.
Tengo a precisare che ho modificato un pò la ricetta originale, in effetti occorrevano 200 gr di patate che io ho sostituito con 70 gr di riso integrale; ma il risultato è stato ottimo ugualmente.

crema di cetrioli fredda ricetta raffinata fata antonella

Crema di cetrioli fredda

Ingredienti per 2 persone:

  • Cetrioli 500gr
  • Riso 70gr
  • Acqua 1/2 litro
  • Panna liquida 100ml
  • Limone 1/2
  • Sale grosso

Preparazione:

  1. Pelare i cetrioli e tagliarli a pezzi o a fettine, più sono piccoli e sottili più cuociono in fretta.
  2. Metterli in una pentola con il risocrema di cetrioli fredda ricetta raffinata fata antonella, aggiungere l’acqua e salare.
  3. Portare a bollore su fiamma vivace.
  4. Coprire e cuocere a fuoco dolce per 20 minuti o finché tutto è tenerocrema di cetrioli fredda ricetta raffinata fata antonella, mescolare ogni tanto.
  5. Frullare sino ad avere una crema liscia.
  6. crema di cetrioli fredda ricetta raffinata fata antonellaLasciare raffreddare.
  7. Prima di portare in tavola aggiungere la panna ed il succo del limonecrema di cetrioli fredda ricetta raffinata fata antonella.
  8. Mescolare bene.
  9. Assaggiare e caso mai salare.
  • Guarnire con pezzettini di cetriolo non pelato e/o pelato oppure con foglie di prezzemolo fresco o di menta fresca.
  • Volendo si può sostituire la panna con lo yogurt od addirittura non mettere niente.
  • Si può mettere a raffreddare anche in frigorifero magari già in singoli piatti o scodelle.
crema di cetrioli fredda ricetta raffinata fata antonella
qui la crema di cetrioli guarnita con i cetrioli pelati

Vi voglio parlare un pò delle caratteristiche di 100 gr. di cetriolicrema di cetrioli fredda ricetta raffinata fata antonella:

  • Danno un bassissimo apporto calorico solo 14 KiloCalorie di cui il 48% è di Carboidrati, il 32% di Lipidi ed il 20% di Proteine.
  • Il 96,5% è composto da acqua mentre il restante 3,5% si divide fra Carboidrati, Fibre, Proteine e Lipidi.
  • Inoltre sono un ottimo apportatore di Potassio (140 mg.), contengono altresì circa 15 mg. ciascuno di Sodio – Calcio e Fosforo.
  • Per quanto riguarda le vitamine sono ricche di Vitamina C (11mg)

Se volete ulteriormente documentarvi o provare delle ricette per la salute potete andare al sito di Riza la via del benessere.

Print Friendly, PDF & Email

Related Images:

Precedente Granotto con peperoni, ricetta personale Successivo Ombrina Boccadoro al sale, ricetta con il forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.