TORTA CON CREMA PASTICCERA E MELE

Print Friendly

 

La torta con crema pasticcera e mele è un dolce davvero goloso che unisce la morbidezza della crema con la croccantezza della pasta frolla e la dolcezza delle mele. E’ un dolce che si può preparare per il pranzo della domenica, quando si hanno ospito a cena o semplicemente quando si ha voglia di qualcosa di goloso!! Provatela e sentirete che buona!!

 

torta_crema_e_mele_farinatraledita

 

INGREDIENTI:

Per la pasta frolla:

- 350 gr di farina 00
-170 gr. di burro
- 150 gr. di zucchero 
- 1 uovo intero e due tuorli
- buccia grattugiata di 1 limone non trattato
Per la crema pasticcera:
- 4 rossi d’uovo
- 100 gr. di zucchero
- 50 gr. di farina
- scorza di 1/2 limone non trattata
- 1 lt. di latte
Per la guarnizione:
- 2 mele renette
- succo di 1 limone
- 1 cucchiaio di zucchero
 
Iniziate preparando la pasta frolla. Unite il burro con lo zucchero, poi aggiungete le uova, la buccia del limone grattugiata e la farina. Lavorate velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola da cucina e lasciatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti.
Nel frattempo preparate la crema. Mettete il latte in un pentolino e scaldatelo portandolo quasi al bollore insieme alla buccia del limone. In un’altra casseruola mettete i rossi d’uovo e lo zucchero e mescolateli con una frusta montandoli insieme. Unite la farina e continuate ad amalgamare, verrà assorbita dalle uova. Quando il latte è caldo iniziate ad aggiungerlo al composto di uova poco alla volta continuando a lavorare con la frusta, eliminando la buccia. Aggiungete il latte a filo in modo che non si formino grumi. Quando lo avrete unito tutto portate il tutto sul fuoco e cuocete mescolando continuamente. Quando bolle cuocete ancora pochi minuti sempre mescolando.
Sbucciate le mele, tagliatele a fette e mettetele in una ciotola insieme al succo del limone. Mescolatele delicatamente e lasciatele riposare 10 minuti.
Trascorso il tempo di riposo della pasta con l’aiuto di un mattarello e di un pò di farina per evitare che si  attacchi al piano di lavoro stendetela in uno spessore di circa 1 centimetro. Foderate uno stampo rotondo, ricoprendo anche i bordi.
Al’interno della frolla versate la crema e livellatela. Sopra di essa mettete a raggiera le fette di mele, ricoprendo tutta la superficie, poi spolveratele con il cucchiaio di zucchero. Ripiegate i bordi della torta.
Cuocete a 180° per circa 30 – 40 minuti, la pasta deve imbrunirsi e le mele si caramelleranno leggermente. Servite fredda.
 
torta_crema_e_mele_farinatraledita
 
 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>