CIAMBELLA VEGETARIANA CON PANE RAFFERMO E ZUCCHINE

Print Friendly
 
La ciambella vegetariana con pane raffermo e zucchine è un’ottima soluzione in estate sia per riutilizzare il pane raffermo avanzato sia per presentare le zucchine in un modo diverso. E’ semplice da realizzare e si può mangiare sia tiepida che fredda. Se poi avete amici vegetariani a cena è un’idea perfetta!
 
ciambella vegetariana con pane raffermo e zucchine - la farina tra le dita
 
 
INGREDIENTI:  
– 600 gr di zucchine
– 150 gr di pane raffermo
– 200 gr di pecorino fresco
– 3 uova
– 4 spicchi di aglio
– 100 gr di parmigiano grattugiato
– sale fino q.b.  
– pepe nero q.b.  
– olio evo q.b.
– burro q.b.
– pangrattato q.b.  
 
Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a cubetti piccoli. Tagliate anche il pane raffermo a cubetti piccoli.
In una ampia padella mettete 2 spicchi di aglio, poco olio e fate soffriggere. Unite il pane e fatelo rosolare su tutti i lati per alcuni minuti mescolando di tanto in tanto.
Quando il pane sarà diventato croccante mettetelo in una ciotola ed eliminate l’aglio.
Nella stessa padella mettete di nuovo poco olio e i due spicchi di aglio rimasti, fateli imbiondire poi unite le zucchine, regolate di sale e di pepe e portateli a cottura. Se vedete che attaccano alla padella aggiungete poca acqua, ma alla fine dovranno rimanere non acquosi.
Una volta cotti eliminate l’aglio e  uniteli al pane e aggiungete le uova, il parmigiano grattugiato, il pecorino fresco fatto a piccoli dadini. Amalgamate bene il tutto e regolate di sale se necessario.
Imburrate uno stampo a ciambella del diametro di 28 centimetri e poi ricopritelo con il pangrattato. Versatevi all’interno il composto di pane e zucchine, livellatelo bene e cospargetelo con poco pangrattato.
Cuocetelo in forno a 170° per  circa 25 minuti, dovrà fare una crosticina. Una volta cotto lasciatelo intiepidire, poi sformatelo su di un piatto da portata. Servitelo tiepido o freddo a seconda delle occasioni. 
 
ciambella vegetariana con pane raffermo e zucchine - la farina tra le dita
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! 
images
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.