Strudel semplice di mele

Strudel semplice di mele ricetta dolce di Fantasie a TavolaL’origine di questo dolce pare che risalga all’Impero austro-ungarico, e in tutto il mondo si sia diffuso a partire dalla metà del XIX secolo. In Italia per tradizione viene preparato principalmente in Trentino-Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Lo strudel semplice di mele è una ricetta dolce fatta con pasta frolla (ricetta classica) o pasta sfoglia, arrotolata con ripieno di mele, pinoli, uvetta e cannella. Nella variante semplice che vi presento, invece ho utilizzato come ripieno fichi secchi, marmellata, biscotti secchi e mele Golden Delicious. La scelta delle mele è assolutamente la più importante, in quanto può variare il gusto dello strudel a seconda del tipo di mele che si utilizza, infatti al palato il sapore può essere più o meno acerbo o zuccherino. La Golden Delicious è una mela zuccherina che si trova in tutte le stagioni, per cui otterrete un dolce senza necessità di aggiungere altri zuccheri. Inoltre è  in grado di tenere la cottura, mantenendo allo stesso tempo la morbidezza.

Ingredienti:

–    2 rotoli di pasta sfoglia da 230 gr.
–    3 mele
–    100 gr. di marmellata di albicocche
–    150 gr. di fichi secchi
–    50 grammi di biscotti secchi
–    Scorza di 1 limone grattugiata
–    50 gr. di burro
–    Mezzo bicchierino di rum
–    Zucchero a velo

Preparazione:

In una ciotola mettete ad ammorbidire per una mezzora i fichi con il rum, poi scolare il liquore in eccesso e  aggiungere le mele a tocchettini, lasciate macerare ancora un po’, aggiungendo qualche goccia di succo di limone. Poi versare sopra il composto la buccia di limone grattugiata, una parte dei biscotti sbriciolati e la marmellata, avendo cura di amalgamare bene il tutto. Quindi  srotolate un foglio di pasta sfoglia e spennellate, con un pennello da cucina, il burro appositamente fuso, poi versarci sopra il preparato, livellarlo e arrotolare il dolce. A questo punto prendere il secondo foglio di pasta, posizionarvi il rotolo già pronto, ripiegandolo ancora su se stesso, poi praticarvi dei tagli trasversali, bagnare ancora con il burro e infornare a 200° per 30 minuti, fino a doratura completa. Servite con una spolverata di zucchero a velo.
Strudel semplice di mele ricetta dolce di Fantasie a TavolaBUON APPETITO

Seguitemi anche su:  facebook1 Seguitemi su facebook googleplus1  Seguitemi su googleplus  Seguitemi su twitter

OGNI SABATO ALLE ORE 14.00 ASCOLTA CON ME I BLOGGER GZ SU:
http://www.deliradio.it/

DeliRadio

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Risotto ai frutti di mare Successivo Cavolacci e fagioli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.