Sagne alla contadina

Sagne alla contadina ricetta popolare Fantasie a TavolaLe sagne sono un tipo di pasta fresca, preparata con acqua e farina, che spesso mi piace utilizzare in cucina perché si esalta con i sughi e ne assorbe il gusto. La ricetta delle sagne alla contadina nasce con gli avanzi che spesso in casa rimangono nel frigorifero, e cioè pezzetti di prosciutto, speck, pancetta e guanciale, che tagliati a striscioline, diventano una ottima base per sughi. Il tocco finale è una manciata di Pecorino Romano grattugiato, alla maniera dei vecchi contadini laziali, che aggiunge sapore a questa veloce pietanza.

Ingredienti:

–    400 gr. di sagne fresche
–    Rimanenze di prosciutto, pancetta, speck, ecc.
–    200 gr. passata di pomodoro
–    1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
–    Pecorino
–    Sale

Preparazione:

Innanzitutto occuparsi della pentola per lessare la pasta, poiché la preparazione del sugo è molto veloce. Quindi preparare le striscioline di salumi e altri avanzi e farle soffriggere in un tegame capiente con l’olio. Quando i pezzetti saranno croccanti e emaneranno un buon profumo, aggiungere la passata di pomodoro e continuare a cuocere a fuoco moderato. Consiglio di assaggiare prima di salare, quindi versare la pasta al dente nel sugo, insaporire e servire con del Pecorino Romano grattugiato.
Sagne alla contadina ricetta popolare Fantasie a Tavola

BUON APPETITO

Seguitemi anche su:  facebook1 Seguitemi su facebook googleplus1  Seguitemi su googleplus  Seguitemi su twitter

 

 

OGNI SABATO ALLE ORE 14.00 ASCOLTA CON ME I BLOGGER GZ SU: http://www.deliradio.it/

 

DeliRadio

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Tartufuovo Successivo Mini croissant

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.