Crea sito

Risotto al profumo di bosco

Risotto al profumo di bosco - ricetta semplice - Fantasie a TavolaIl riso è sbarcato in Europa nell’VIII sec.d.c. proveniente dall’Oriente. In Italia è diventato in breve tempo il simbolo di un’alimentazione sana e leggera. La sua versatilità e duttilità, lo rendono sempre protagonista sia nella tavola invernale che in quella estiva. Servito come primo o come piatto unico, il riso è sempre un piacere. La ricetta del risotto al profumo di bosco è un piatto dal sapore invernale, infatti gli ingredienti principali sono tipici di questa stagione; il riso che ho usato è il sopraffino Roma,  caratterizzato da chicchi lunghi, corposi e di grande consistenza, che assorbono perfettamente qualsiasi condimento, pur restando compatti e ben divisi. Ci vuole poco tempo per cuocerlo e tiene poco la cottura, ma è ottimo ingrediente-base per i risotti che richiedono una perfetta mantecatura.

Ingredienti:

–    150 grammi di riso Roma
–    1 salsiccia macinata di maiale
–    10 castagne lesse 100 grammi di funghi porcini
–    ½ litro di brodo
–    uno spicchio di aglio
–    prezzemolo, olio e sale q.b.

Preparazione:

Far soffriggere in un tegame la salsiccia sbriciolata con l’olio e  l’aglio, poi aggiungere i funghi e continuare la cottura per una decina di minuti,  quindi versare nel tegame le castagne, schiacciarne qualcuna e farle insaporire con gli altri ingredienti. A questo punto togliere l’aglio e mettere il riso nella pentola con un po’ di brodo, mescolare di tanto in tanto e aggiungere sempre il liquido fino a cottura ultimata. Aggiustare di sale , guarnire con del prezzemolo fresco e servire caldo.

Risotto al profumo di bosco - ricetta semplice - Fantasie a Tavola

Risotto al profumo di bosco - ricetta semplice - Fantasie a Tavola

Risotto al profumo di bosco - ricetta semplice - Fantasie a Tavola

BUON APPETITO

 

Print Friendly, PDF & Email

4 Risposte a “Risotto al profumo di bosco”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.