Penne terra e mare

Penne terra e mare ricetta facile di fantasie a tavolaGuardando nella mia dispensa piena di prodotti della nostra tradizione mediterranea, come i pomodori secchi, le acciughe sotto sale, l’origano, ho avuto l’idea di preparare questa ricetta, che ha riscosso molto successo. Le ho chiamate penne terra e mare dietro consiglio di mio figlio,  infatti l’accostamento di questi ingredienti con la pasta e il pane abbrustolito, danno un piatto rustico e saporito, che ricorda i profumi della terra e del mare insieme.

Ingredienti:

–    250 gr. di pasta
–    50 gr. di pomodori secchi
–    4 filetti di acciughe
–    Olio extravergine di oliva
–    2 fette di pancarrè
–    1 spicchio di aglio
–    Origano q.b.
–    Un pizzico di peperoncino

Preparazione:

Iniziare frullando il pancarrè, abbrustolirlo con un goccio d’olio, in una padella e metterlo da parte. Quindi in un tegame capiente mettere a soffriggere un po’ le acciughe a pezzetti e subito dopo l’aglio, i pomodori tagliati a filetti con il peperoncino. Nel frattempo cuocere la pasta e versare un mestolo di acqua di cottura nel condimento. Appena la pasta è cotta, versarla nel tegame, mantecarla gettandovi sopra il pane abbrustolito e una spolveratina di origano. Se il condimento vi sembra troppo compatto aggiungere un goccio di acqua della pasta, quindi servire ben calda.

Penne terra e mare ricetta facile di fantasie a tavola

 

Penne terra e mare ricetta facile di fantasie a tavolaBUON APPETITO

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Crispelli delle feste Successivo Seppie con piselli

2 commenti su “Penne terra e mare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.