Malloreddus cozze e ceci

Malloreddus cozze e ceci ricetta tradizionale di Fantasie a TavolaDa sempre i malloreddus sono il piatto tradizionale più preparato in Sardegna in tutte le occasioni più importanti, definiti anche gnocchetti sardi, la più classica delle paste sarde. Hanno la forma di conchiglie rigate lunghe da circa 2 cm in su, son fatti di farina e acqua e si possono gustare con varie salse. La ricetta dei malloreddus cozze e ceci costituita da solo tre ingredienti, permette di  realizzare un primo piatto veramente elegante, ma nel contempo si può accostare alla tradizione  contadina e paesana.

Ingredienti per 4 persone:

–    200 gr. di pasta tipo malloreddus
–    1 scatola di ceci lessati da 400 gr.
–    20/25 cozze
–    4/5 pomodorini
–    Preparato per soffritto q.b.
–    Prezzemolo
–    Origano
–    Peperoncino
–    Sale
–    Olio extravergine di oliva

Preparazione:

Prima di tutto far aprire le cozze sul fuoco, sgusciarle, lasciandone alcune con mezza valva. Quindi  preparare il soffritto con il preparato e poco peperoncino in olio extravergine di oliva, aggiungendo poi i ceci, i pomodorini e continuando la cottura per 20 minuti circa. A questo punto unire le cozze, il prezzemolo, poco origano e lasciare ancora un po’ sul fuoco, schiacciando con la forchetta alcuni ceci per creare un sughetto denso. Quando il condimento sarà cotto, aggiungere il sale e la pasta a mezza cottura, continuando a tenere sul fuoco fino a completa cottura della pasta. Servire calda, con aggiunta di un filo d’olio crudo.

Malloreddus cozze e ceci ricetta tradizionale di Fantasie a TavolaMalloreddus cozze e ceci ricetta tradizionale di Fantasie a TavolaBUON APPETITO

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Salsicce alle verdure campagnole Successivo Focaccia genovese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.