Gricia del pastore

gricia del pastore ricetta tipica di fantasie a tavolaTipico piatto della gastronomia laziale, un’amatriciana senza pomodoro, che si presta a numerose varianti per la sua semplicità. Infatti la ricetta della gricia del pastore che di seguito presento è la gricia con aggiunta di ricotta fresca, che rende questo piatto veramente squisito, più corposo di quello tradizionale. Come formato di pasta ho scelto le farfalle, sempre gradite anche dai più piccoli.

Ingredienti:

–    300 gr. di farfalle
–    80  gr. di ricotta fresca
–    50 gr. di pancetta dolce
–    Una manciata di pecorino grattugiato
–    Sale e olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

Far soffriggere in un tegame con l’olio la pancetta a listarelle, intanto cucinare la pasta al dente. Quando sarà pronta, versarla nel condimento insieme alla ricotta e amalgamare bene, avendo cura di aggiungere un po’ d’acqua della pasta se risultasse  troppo denso. Infine spolverare di pecorino e servire fumante.

gricia del pastore ricetta tipica di fantasie a tavola

 

gricia del pastore ricetta tipica di fantasie a tavola

BUON APPETITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Seppie con piselli Successivo Polpettone al forno

Un commento su “Gricia del pastore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.