Fettuccine al sugo di astice

L’astice è un crostaceo di dimensioni notevoli, oltre alle grosse chele anteriori, ha il corpo rivestito da una spessa corazza che diventa rossa con la cottura. Anche se un po’ meno costoso dell’aragosta, è molto apprezzato per le sue carni sode bianco-rosate e il sapore delicato, ma gustoso. Predilige i mari freddi del Nord, ma si pesca anche nel Mediterraneo. E’ ottimo per la preparazione della ricetta delle fettuccine al sugo di astice, ma si può gustare anche lesso o insaporito da una salsa preparata con succo di limone, olio, sale, pepe e prezzemolo tritato.Fettuccine al sugo di astice di Fantasie a Tavola

Ingredienti per 2 persone:

– 1 Astice
– 200 gr. di fettuccine
– 7/8 pomodorini
– Vino bianco q.b.
– 1 spicchio di aglio
– Prezzemolo
– Olio extravergine di oliva
– Sale

Preparazione:

Se si è scelto un astice vivo deve essere lessato con acqua, vino e verdure da brodo, così da ottenere il fumetto. Se avete acquistato un astice già bollito dovete tagliarlo per lungo e togliere la polpa, rompendo anche le chele con uno schiaccianoci, quindi usare tutti i gusci per il fumetto che servirà per allungare il condimento della pasta. A questo punto far soffriggere leggermente l’aglio nell’olio, in un tegame capiente anche per la pasta, poi toglierlo e cuocere la polpa dell’astice a pezzetti grossolani, sfumare con il vino e poi aggiungere i pomodorini tagliati, lasciando sul fuoco fino a che il sugo sia ristretto. Nel frattempo cuocete la pasta al dente, poi versarla direttamente nel sugo, aggiungere del fumetto se serve per amalgamare il tutto, cospargere con del prezzemolo fresco e servire calda.
Fettuccine al sugo di asticeFettuccine al sugo di asticeBUONA CUCINA

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Zucchine della nonna Successivo Ganache al cioccolato di Sabry

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.