Delle volte basta davvero poco per trasformare una cena, ad esempio facendo degli involtini di carne e verdure, al posto della solita bistecca (“voltà e girà” come si dice in Veneto!!!).

Se poi, in pieno giugno, avete ancora il freezer pieno di verdure grigliate dall’estate scorsa…il gioco è fatto!!!

Gli involtini di carne si possono fare davvero in mille modi diversi, con o senza formaggio, con verdure grigliate, con prosciutto, insomma, a seconda della fantasia, o della disponibilità del frigorifero!

Ingredienti per involtini di carne e verdure (2 persone):

  • 2 fettine di vitello grandi (o 4 piccole)
  • 4 sottilette
  • verdure grigliate (peperoni, melanzane, zucchine…)
  • 2-3 fette di prosciutto cotto
  • vino bianco
  • 1 manciata di farina
  • sale, pepe, olio

Il mio macellaio mi da sempre delle bistecche giganti, quindi due sono più che sufficienti per fare gli involtini.

Se avete già le verdure pronte, meglio, altrimenti lavate, tagliate e grigliate le verdure che più vi piacciono.

Io avevo le melanzane dell’orto già grigliate e poi conservate in freezer, quindi ho utilizzato quelle.

Tagliate a metà le fettine di carne se sono grandi (come le mie), adagiate sopra una fettina di prosciutto cotto, una sottiletta e una o due melanzane, a seconda di quanto volete farcirli.

Arrotolate la carne su se stessa e fissatela con un paio di stuzzicadenti.

Dopo aver preparato tutti gli involtini, scaldate una padella con un filo d’olio; infarinate gli involtini e trasferiteli nella padella, sfumando con un pò di vino bianco. Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere a fuoco medio-basso, girando gli involtini di tanto in tanto.

Se vedete che si attaccano alla padella, aggiungete ancora vino bianco.

La cena è servita, gli involtini di carne e verdure sono pronti, accompagnati con il loro sughetto, sentirete che bontà!

Foto: Fancy Dinner
Foto: Fancy Dinner

Silvia

P.S. Se vi piace il gusto, potete fissare con lo stuzzicadenti anche una foglia di salvia, per dare agli involtini un gusto ancora più particolare.